Rinforzo a centrocampo, la situazione: ancora vive le piste per Grillitsch e Xhaka

21.01.2022 17:03 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Rinforzo a centrocampo, la situazione: ancora vive le piste per Grillitsch e Xhaka
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

L'arrivo di Oliveira ha certamente rinforzato il centrocampo di José Mourinho, ma l'allenatore portoghese vorrebbe aggiungere un altro tassello. In particolare, Mou vorrebbe un giocatore in grado di garantire un maggior equlibrio alla squadra. Prima di qualsiasi operazione in entrata, però, sarà nessario concludere una cessione. L'indiziato principale a lasciare Roma sembra essere Amadou Diawara, il centrecompista guineano è seguito da Valencia e Galatasaray. La destineazione turca sembra non essere gradita al giocatore, mentre il Valencia può essere un'opzione più realistica. Diawara, però, ancora non ha preso una decisione sul suo futuro. Dal canto suo, la dirigenza giallorossa sarebbe pronta a lasciar partire il centrocampista in prestito con diritto di riscatto, per una cifra intorno agli 8 milioni di euro.

Qualora la cessione di Diawara andasse in porto, Tiago Pinto andrebbe a sostituirlo con un giocatore più idoneo al gioco di Mourinho. Secondo La Gazzetta dello Sport, i candidati principali sono KamaraGrillitsch, con Xhaka possibile outsider. Per Kamara la situazione è nota: il giocatore è in scadenza con il Marsiglia nel giugno 2022 e sta riflettendo sul proprio futuro. Per la Roma sarebbe semplice intavolare una trattativa con il club francese, provando a sfruttare i riscatti di Pau Lopez e Ünder. Le difficoltà, invece, sono due: l'alto stipendio richiesto da Kamara e la folta concorrenza. 

Viste le difficoltà per arrivare a Kamara, il club giallorosso continua a monitorare Grillitsch. Anche l'austriaco ha il contratto in scadenza nel giugno 2022 e la trattativa per portarlo a Roma potrebbe essere più semplice. Infine, La Gazzetta dello Sport sottolinea come non vada scartata l'ipotesi Xhaka: lo svizzero è stato vicino alla Roma la scorsa estate e, dopo una stagione non esaltante con l'Arsenal, potrebbe arrivare in giallorosso con un anno di ritardo. A gennaio appare molto difficile un suo arrivo, ma per l'estate 2022 può essere un'opzione.