Premier League, dopo Aquilani anche De Rossi?

27.10.2010 15:28 di Giulia Spiniello   vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb
Premier League, dopo Aquilani anche De Rossi?
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Francesco Totti, Daniele De Rossi e Alberto Aquilani. Tre prodotti del vivaio Roma accomunati da un percorso che – sembrava – comune. Dalle gare nel settore giovanile a idoli indiscussi della tifoseria giallorossa. L'iter era sempre lo stesso, ma il tutto è cambiato nell'estate del 2009, quando la Roma per ragioni di bilancio ha deciso di da via il centrocampista ora alla Juve. Un pezzo di Roma che se ne va, e non è detto che sia l'ultimo.
Sgombriamo subito il campo. Daniele De Rossi ha sempre ribadito con forza di voler proseguire a vita la sua avventura in giallorosso. Anche in estate ha fatto sapere che altre destinazioni non sono nemmeno da prendere in considerazione: "Il rin­novo del contratto non è un problema, visto che il mio presidente, che me lo deve fare, finora ha rifiutato qualsiasi of­ferta per lasciarmi par­tire", ha tuonato il centrocampista della Nazionale. Eppure, si sa, il mercato cambia da un anno all'altro, o meglio da un semestre all'altro. E' così che se il capitano è stato blindato carriera natural durante, non si può dire lo stesso di capitan futuro.
De Rossi ha un contratto con la Roma fino al 2012, troppo poco per far dormire alla dirigenza giallorossa sonni tranquilli. Anche perché la situazioni societaria rende difficili anche i rinnovi che sulla carta sembrano i più scontati. Un repentino cambio ai vertici potrebbe cambiare la situazione in un lampo, ma il passaggio di proprietà al momento è tutt'altro che vicino.
Ecco perché chi fuori dall'Italia ha licenza di sognare. E' il caso di Alex Ferguson, che da oltre un anno è alla ricerca del sostituto di un Paul Scholes che dopo quasi 20 anni di straordinaria carriera a fine stagione con tutta probabilità appenderà gli scarpini al chiodo. Il manager scozzese ha ribadito più volte il suo apprezzamento per il centrocampista capitolino e i tabloid inglesi - un giorno si e l'altro pure - ripropongono notizie che accostano De Rossi allo United.
Il budget per il dopo Scholes è altissimo. Circa 40 mln i mln di euro a disposizione di Ferguson per trovare il leader del centrocampo. Troppo importante l'affare per andare in porto a gennaio, ma la prossima estate – col contratto a un anno dalla scadenza – riuscirà la Roma a resistere a un bel mucchio di sterline inglesi? I tifosi giallorossi già tremano.