Pasquali, intermediario Smalling: "Operazione lampo, Dzeko e Kolarov gli hanno trasmesso i valori giallorossi"

30.08.2019 12:04 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Pasquali, intermediario Smalling: "Operazione lampo, Dzeko e Kolarov gli hanno trasmesso i valori giallorossi"

Tiziano Pasquali, intermediario nella trattativa tra Roma e Manchester United per Chris Smalling, ha parlato ai microfoni di Teleradiostereo: “Sono romano e romanista nonostante viva all’estero. L’operazione è durata 24 ore, abbiamo parlato con Petrachi e il direttore dell’area sportiva Cavalli. Da quel momento abbiamo portato avanti la trattativa cercando l’accordo con il Manchester United. È stata un’operazione lampo. Siamo un gruppo importante, abbiamo fatto tutto nel rispetto della Roma, loro sono stati bravissimi perché hanno collaborato nel migliore dei modi. Così siamo riusciti a chiudere l’operazione. Smalling ha intenzione di riprendersi il posto in Nazionale, è venuto qui con grande voglia. Conosce Dzeko e Kolarov, che gli hanno trasmesso i valori della Roma. Secondo me la Roma quest’anno, rispetto alle annate precedenti, ha le idee chiare sul mercato. Con l’esperienza che ha, Smalling è il profilo giusto per dare sostanza e far crescere il reparto intero, in particolare Mancini. È un ragazzo con la testa sulle spalle, la dieta vegana è dovuta al fatto che ha scoperto che con questa dieta il corpo reagisce in modo corretto e riesce ad evitare infortuni”.