Palermo, Miccichè: "La Roma voleva Dybala, non è stato trovato l'accordo. Viviani ci piace molto"

30.05.2015 12:37 di Alessandro Eremiti   vedi letture
Fonte: Ilcatenaccio.es
Palermo, Miccichè: "La Roma voleva Dybala, non è stato trovato l'accordo. Viviani ci piace molto"

Alla vigilia della sfida di domani sera all'Olimpico, il vicepresidente del Palermo Guglielmo Miccichè ha rilasciato un'intervista al portale Ilcatenaccio.es, parlando della stagione della Roma e degli intrecci di mercato tra i giallorossi e i rosanero, che sono molto interessati a Federico Viviani: "Stiamo parlando di un calciatore che, personalmente, stimo molto. Poi, e questo è il fatto più importante, piace anche all’allenatore e allo staff tecnico. Penso però che sia troppo presto per parlare di un interesse in termini di mercato. È un giocatore della Roma, dobbiamo vedere se intraprendere la trattativa o meno. Ovviamente si tratta di un giocatore che sta facendo bene e che era finito nel nostro radar anche molto tempo fa. L’anno scorso lo aveva segnalato Perinetti ad esempio. Insomma il suo profilo piace molto ma da qui a tirare conclusioni direi che è presto". Miccichè ha poi parlato dell'interesse di Walter Sabatini per Paulo Dybala: "Sì, la Roma ci ha provato, Sabatini ha avuto dei contatti telefonici con Zamparini. Ma alla fine non si sono messi d’accordo e la storia è un’altra". Il vicepresidente dei rosanero ha poi concluso facendo un bilancio della stagione degli uomini di Rudi Garcia: "La Roma diciamo si è salvata in corner. Il secondo posto ottenuto in extremis è comunque un buon piazzamento anche se non so in quanti dalle parti di Trigoria la pensano come me. A dire la verità pensavo che i giallorossi potessero combattere seriamente per vincere lo scudetto. È stata allestita una rosa importante, la squadra era collaudata, plasmata da un allenatore che si è dimostrato bravo. D’altro canto la Juventus aveva subito questo trauma, se così si vuol chiamare, del cambio dell’allenatore. Il secondo posto è un ottimo piazzamento, ma qualche rimpianto secondo me c’è".