MERCATO - Werner: "Devo cambiare squadra per crescere". Butland il possibile sostituto di Courtois. SPAL, si avvicina Thereau. Lazio, triplice obiettivo dall'Atalanta. Stramaccioni rifiuta l'Azerbaigian

02.06.2018 22:40 di Danilo Magnani Twitter:    vedi letture
MERCATO - Werner: "Devo cambiare squadra per crescere". Butland il possibile sostituto di Courtois. SPAL, si avvicina Thereau. Lazio, triplice obiettivo dall'Atalanta. Stramaccioni rifiuta l'Azerbaigian

Con la fine della stagione inizia il periodo del calciomercato. In attesa del 1° luglio, data dell'apertura ufficiale, Vocegiallorossa.it vi terrà aggiornati in tempo reale su tutte quelle che sono le trattative più interessanti della Serie A e di tutti i maggiori campionati di calcio.

22:40 - Timo Werner si mette sul mercato. L'attaccante del Lipsia infatti ha ammesso di voler cambiare aria per crescere ancora: "Per me, Lewandowski, Luis Suarez e Antoine Griezmann sono attaccanti di livello mondiale. Io non sono ancora di livello mondiale. Se devo essere onesto, probabilmente ho bisogno di giocare per un altro club per raggiungere il livello di classe mondiale, ma ho ancora quattro o cinque anni per imparare e diventare di livello mondiale".

21:58 - La Lazio sulle tracce di Andrea Petagna. Ne ha parlato a RMC Sport Network l'agente dell'attaccante dell'Atalanta, Giuseppe Riso: "Andrea ha fatto una stagione importante, è cresciuto ancora, ha avuto un problema fisico da novembre. Io credo che sarà il futuro della Nazionale. Lazio? Si parla di tante cose, sicuramente ha mercato. Lui è molto legato all'Atalanta e a Gasperini, vedremo cosa succederà".

21:33 - Il futuro di Thibaut Courtois è ancora tutto da decifrare (rinnovo o cessione), ma il Chelsea intanto sembra aver già trovato il suo sostituto. Secondo il Daily Mail, i Blues starebbero infatti valutando l'acquisto del portiere dello Stoke City e della Nazionale inglese Jack Butland. Il classe '93 parteciperà al prossimo Mondiale in Russia.

20:57 - Simone Palombi rientrerà alla Lazio dopo il prestito alla Salernitana. Il futuro dell'attaccante però potrebbe essere ancora lontano dalla Capitale: le offerte per lui non mancano e una di queste, scrive Lalaziosiamonoi, potrebbe arrivare dal Sassuolo. Il club neroverde segue da tempo il classe '96 e potrebbe provare ad inserire il suo nome nell'operazione Acerbi.

20:38 - Nel corso dell'intervista al Corriere dello Sport il dg del Sassuolo Giovanni Carnevali ha parlato anche del futuro della panchina: "Martedì incontrerò Squinzi e decideremo. Iachini è ancora in corsa, De Zerbi è un allenatore che già lo scorso anno ci interessava, ci sono anche altri tecnici che sono fermi che possono avere il profilo giusto per noi. Ma ora la cosa più importante è decidere su Iachini. Abbiamo una grandissima riconoscenza nei suoi confronti, la
squadra con lui ha ottenuti ottimi risultati".

20:15 - Il Real Madrid rinuncia a Mauricio Pochettino. Secondo quanto riporta la Cadena COPE infatti i blancos avrebbero scartato l'arrivo del tecnico sulla panchina dopo l'addio di Zidane a cause delle numerose difficoltà incontrate nella trattativa con il Tottenham. In questo momento dunque il Real Madrid avrebbe deciso di concentrarsi su altri nomi.

19:50 - Il presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu, intervistato da ESPN, ha escluso la possibile partenza di Ousmane Dembelé dopo una sola stagione in maglia blaugrana: "Dembelé non andrà da nessuna parte. È un calciatore molto giovane dal quale ci aspettiamo grandi cose. La prossima stagione sarà differente. Il primo anno al Barcellona non è facile per nessuno".

19:30 - Continua l'esodo dei giocatori dello Sporting CP. Dopo il portiere Rui Patricio, obiettivo del Napoli, anche l'attaccante Bas Dost starebbe infatti pensando alla rescissione per giusta causa. L'olandese, accostato in queste ore anche al Milan, piace molto al nuovo allenatore del Siviglia, Pablo Machin. Lo riporta Marca.

19:15 - SPAL al lavoro per la risoluzione del contratto di Borriello. Al suo posto, i sogni sono Kean della Juventus, e Babacar del Sassuolo. Al momento, però, l'attaccante più vicino agli estensi è il viola Cyril Thereau. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

19:00 - Lorenzo D'Anna, tecnico che ha guidato il Chievo alla salvezza, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva: "Giaccherini e Tomovic? Con Emanuele siamo più avanti, per quanto riguarda Nenad credo che la società stia parlando con la Fiorentina. Il ragazzo vuole rimanere. Li considero entrambi due elementi straordinari e li terrei volentieri".

18:40Andrea Stramaccioni pronto a tornare in pista. Ma senza fare scelte affrettate. L’allenatore romano ha momentaneamente declinato una proposta del Neftchi Baku. Ancora aperte alcune possibilità in Inghilterra, motivo per cui Stramaccioni preferisce aspettare la migliore opportunità. Il tecnico ha accolto con piacere la proposta dall’Azerbaijan, ringraziando per aver pensato a lui. Ma la Premier - campionato probabilmente tecnicamente più interessante - potrebbe chiamare presto. A riportarlo tuttomercatoweb.com.

18:25 - L'Atletico Madrid sembra avere un debole per i talenti del Monaco. Come riporta As, dopo il terzino Djibril Sidibé nel mirino dei Colchoneros sarebbe finito anche il centrocampista offensivo Thomas Lemar. Il ds Marco Berta nelle ultime ore ha raggiunto il Principato per cercare un accordo, operazione da 90 milioni di euro

18:10 - Laurent Blanc è sempre più vicino alla panchina del Chelsea. Secondo quanto riporta il Sun, l'allenatore francese avrebbe già incontrato più volte la dirigenza dei Blues per definire l'accordo. La sua firma - scrive il tabloid - arriverà non appena sarà risolto il contratto di Antonio Conte.

17:55 - Secondo Il Corriere di Bergamo la Lazio si sta interessando a tre giocatori dell'Atalanta. Il primo e più raggiungibile è Andrea Petagna, valutato circa 10 milioni di euro e che nello scacchiere biancoceleste andrebbe a prendere il posto di Caicedo. Gli altri sono il Papu Gomez e Remo Freuler, ma difficilmente la Dea li lascerà partire.

17:40 - Un altro Vidal nel mirino del Napoli. Come riportato da AS il club azzurro avrebbe messo nel mirino Aleix Vidal, esterno del Barcellona che non rientra più nei piani di Valverde, tanto che il calciatore potrebbe non presentarsi alla ripresa degli allenamenti il prossimo 16 luglio. Il Barça - si legge - chiede 10 milioni, sulle sue tracce c'è anche il suo ex club, il Siviglia.

17:25 - Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport la Fiorentina sta seguendo il giovane Nicolas Gonzalez, classe '98 dell'Argentinos Juniors. Esterno offensivo, può giocare anche come seconda punta: in patria parlano già di un'offerta di circa 4 milioni di euro.

17:10 - È reduce dall'esperienza in Repubblica Ceca sulla panchina dello Sparta Praga, ora Andrea Stramaccioni ha ricevuto una offerta dall'Azerbaigian. Secondo i media azeri, infatti, il Neftchi Baku ha proposto la panchina al 42enne tecnico italiano.

16.55 - Arrivano anche le parole di Mattia Perin, dato come vicinissimo alla firma con la Juventus: "Al Genoa abbiamo concluso con la salvezza. A Marassi ho detto che ci sarebbe stata la probabilità di andare via. Mi sento pronto per il salto di qualità".

16.45 Il Corriere dello Sport fa il punto sul futuro di Moussa Dembelé, uno dei primi obiettivi per il centrocampo dell'Inter. Il belga ha il contratto in scadenza nel 2019 e da tempo ha chiesto al Tottenham un rinnovo fino al 2022 a 4,5 milioni all'anno. Ossia le stesse condizioni richieste all'Inter. Il Tottenham per ora non pensa al rinnovo e per il cartellino non fa sconti: 30 milioni di euro. Molto in tal senso dipenderà dal futuro di Mauricio Pochettino, tecnico nelle mire del Real Madrid. In caso di permanenza difficilmente darà il via libera per il belga, mentre se dovesse sposare la causa Blanca allora sarà più semplice anche strappare il centrocampista agli Spurs.

16.20Mattia Perin alla Juventus, un'operazione virtualmente chiusa. La conferma arriva dal profilo Twitter del giornalista Niccolò Ceccarini, secondo cui fra Genoa e bianconeri restano solo da sistemare alcuni dettagli legati ai bonus e alle modalità di pagamento. 

16.15 - Si accende il mercato anche in casa Chievo. I clivensi - riporta La Gazzetta dello Sport - hanno infatti sondato per il proprio reparto d'attacco Diego Falcinelli, in uscita dalla Fiorentina per far ritorno a Sassuolo, e Simy, del Crotone.

15.55 - Il Qatar vuole affidare la panchina della Nazionale a Zinedine Zidane. L'indiscrezione arriva da Naguib Sawiris, magnate egiziano delle telecomunicazioni, che su Twitter ha scritto: "Zidane allenerà il Qatar al Mondiale 2022. 50 milioni a stagione per quattro anni". Un'autentica bomba di mercato dopo l'addio al Real Madrid del tecnico francese. Quale sarà la sua decisione?

15.50 - Per Emanuele Calaiò le strade sembrano due. Fare posto ad un attaccante di maggior nome nella rosa del Parma, e accettare la corte dei vari club di Serie B, oppure restare ed ereditare il posto di Alessandro Lucarelli non sul campo ma nello spogliatoio. Un leader in grado di aiutare i più giovani, un senatore cui legarsi nei momenti più duri della stagione e che faccia da punto di riferimento. Lo riporta Parmalive.com.

15.45 - Alla ricerca di un possibile sostituto di Lucas Torreira, sempre più lontano, la Sampdoria ha messo gli occhi su Walace, brasiliano che nelle passate annate sembrava vicino alla Lazio. La valutazione per il calciatore dell'Amburgo è di 10 milioni di euro.

15.40 - Nelle scorse ore, riporta Il Corriere dello Sport, l'Inter ha effettuato un sondaggio col Sassuolo per Matteo Politano. Fredda la risposta del Sassuolo che per il momento ha chiuso, ma siamo solo all'inizio. E probabilmente nei prossimi giorni ci sarà una nuova offensiva.

15.10 - Il Valencia ha messo nel mirino Thorgan Hazard, centrocampista offensivo del Borussia Moenchengladbach. Il belga però è valutato 30 milioni dalla società tedesca.

14.50 - L'Inter punterà su Matteo Politano dopo essere stata battuta per Simone Verdi. L'attaccante del Sassuolo è valutato oltre 30 milioni dalla società emiliana, ma potrebbero essere inseriti un paio di giocatori come Pinamonti e Valietti, come spiega Tuttosport.

13:50 - L'edizione sannita del quotidiano Il Mattino scrive delle strategie di mercato del Benevento, che a breve si affiderà ufficialmente a Cristian Bucchi per tornare subito in Serie A. Il tecnico farà subito chiarezza sul portiere e parlerà con Puggioni: se l'esperto estremo difensore esprimerà la volontà di restare, sarà lui il titolare per la prossima stagione. Niente da fare dunque per Brignoli (allenato da Bucchi a Perugia) che non è certo destinabile a un ruolo da comprimario in B. Il secondo portiere sarà un under 23, così da non gravare sulla famigerata lista over.

13:35 - Intervistato da Milan TV, Gennaro Gattuso ha parlato del mercato dei rossoneri:

«Ultimamente siamo bloccati ma Fassone e Mirabelli si occupano di quello. Io organizzo con loro quello che dobbiamo fare. Ormai lo sa anche mio figlio quello che dobbiamo fare, ma speriamo di portare a casa giocatori importanti. La parola "noi" deve essere la parola chiave. La parola io non mi piace. Chi viene deve sapere che rappresenta una società gloriosa e che viene in un gruppo forte che deve fare il salto di qualità. Kalinic e Silva? Spero si rilancino. Andrè Silva ha segnato. Sono sicuro che a questo mondiale ci arrivano in grande condizione. Speriamo, sono un patrimonio del club. Tutti li danno in uscita ma noi li teniamo stretti».

13:20 - L'Inter ha visto recapitarsi un'offerta da 53 milioni di euro dal Manchester United per Milan Skriniar, come spiega Tuttosport. Potrebbe essere la panacea di ogni male, visto che i nerazzurri devono rientrare di 40 milioni di plusvalenze per effetto del fair play finanziario. La valutazione però è destinata a crescere e l'Inter per ora non vorrebbe cederlo.

13:00 - Un anno fa conquistava la promozione in Serie A con la maglia del Benevento, siglando il gol decisivo contro il Carpi. Ora George Alexandru Puscas potrebbe ripartire da Crotone, dopo la parentesi al Novara senza riuscire a evitare la retrocessione dei piemontesi in Serie C nonostante i suoi nove gol siglati da gennaio a fine campionato. L'attaccante classe '96 di proprietà dell'Inter, scrive La Gazzetta dello Sport, potrebbe rinforzare la squadra calabrese per cercare l'immediato ritorno in Serie A.

12:40 - Il Torino vuole prendere Verissimo, difensore del Santos. Non è una novità, ma la società brasiliana - che vuole cederlo - non detiene il 100% del cartellino. Un quinto è di proprietà degli agenti, pratica usuale in Sudamerica, e questo complica le cose. Potrebbe esserci presto la fumata bianca. A riportarlo è Tuttosport.

12:25Il Corriere di Bologna fa il punto sul futuro di Simone Verdi. Il Napoli ha l'accordo col Bologna sulla base di 25 milioni più 2 di bonus, mentre l'entourage del giocatore ha quello con l'Inter, dove Luciano Spalletti è un suo grande estimatore. L'ultima parola spetterà al giocatore che entro una quindicina di giorni dovrà decidere se accettare la proposta azzurra o chiedere al Bologna di tornare a parlare con l'Inter che al momento offre un paio di milioni in meno rispetto al Napoli.

12:10 - Il Bologna ha messo nel mirino Emiliano VIviano per prendere il posto dell'eventuale partente Antonio Mirante. La Sampdoria lascerà partire il portiere - che piace anche a Sporting e Parma - ma la pista più calda è quella che riporterebbe il portiere in Emilia. A riportarlo tuttomercatoweb.com.

11:55 - Secondo The Sentinel, il Galatasaray effettuerà un tentativo per Allen dello Stoke City.

11:40 - Il Nizza riavrà Oliver Boscagli, difensore che nella scorsa stagione ha giocato nel Nimes. Questi ultimi hanno provato in ogni modo a riscattarlo, senza successo.

11:20 - Nella lunga intervista rilasciata a Il Corriere dello Sport, Aurelio De Laurentiis - presidente del Napoli - sostiene di non avere accettato l'offerta del Manchester City per Jorginho. "Ho rifiutato 45+5 per lui, se Hamsik vorrà andare in Cina non lo fermeremo. Ma quanto gli daranno?"

11:05 - "Voglio una risposta da Pecini e Pradè". Questo il virgolettato che Il Secolo XIX attribuisce a Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria. "La Samp non è un market", l'aggiunta del numero uno blucerchiato. Pecini è vicino all'Empoli, Pradè all'Udinese.

10:50 - Un’idea di mercato per il Genoa. Occhi sull’esterno offensivo Kamal Grosicki, classe 88 dell’Hull City che sarà impegnato con la Nazionale Polacca al Mondiale. Primi contatti informali tra le parti nei giorni scorsi. Il Genoa studia Grosicki, a caccia di rinforzi...

10:20 - La Sampdoria deve sostituire Lucas Torreira, sempre più vicino al Napoli per 25 milioni di euro. I blucerchiati hanno messo nel mirino Viviani della Spal, Mandragora della Juventus, Sensi del Sassuolo e Badelj della Fiorentina. Il sogno sarebbe il croato che, però, costa troppo d’ingaggio. Infine Rog, più come possibile contropartita, spiega Il Secolo XIX.

09:50Rui Patricio non convince Ancelotti e De Laurentiis vorrebbe garanzie legali per cautelarsi in caso d’azioni di rivalsa dello Sporting Lisbona. Lo spiega questa mattina il Corriere del Mezzogiorno, facendo un punto sui portieri in casa Napoli. Il Wolverhampton, gestito da Jorge Mendes, è in questo momento in vantaggio per Rui Patricio, il Napoli ha accelerato i contatti con Leno e tiene sempre viva la pista Areola. L’intermediario Fabio Parisi è al lavoro, nei giorni scorsi è stata presentata una nuova offerta, Leno ha una clausola di 28 milioni di euro ma il Bayer Leverkusen ha già acquistato il sostituto: Hradecky dall’Eintracht Francoforte e quindi potrebbe abbassare le proprie pretese.

09:30 - In taglio alto, in prima pagina, L'Unione Sarda parla delle possibili trattative del Cagliari. "Ecco le prime mosse di calciomercato, con Maran forse anche Castro".

09:00 - Il taglio alto di Tuttosport parla del possibile scambio tra Lazio e Juventus, perché Milinkovic-Savic rimane un obiettivo dei bianconeri. Per abbassare la richiesta di Lotito ci sarebbe l'inserimento di Marko Pjaca, di ritorno dal prestito allo Schalke 04.