MERCATO - Manchester United, annunciato Varane. Il Chelsea su Koundé. Petagna piace al Toro. Alderweireld al Al-Duhail. Il Venezia pensa a Pellè. Berisha ad un passo dal PSV. Lille su Sergio Rico. Bologna, il giorno di Arnautovic

27.07.2021 23:52 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
MERCATO - Manchester United, annunciato Varane. Il Chelsea su Koundé. Petagna piace al Toro. Alderweireld al Al-Duhail. Il Venezia pensa a Pellè. Berisha ad un passo dal PSV. Lille su Sergio Rico. Bologna, il giorno di Arnautovic
© foto di Vocegiallorossa.it

È partita ufficialmente la sessione estiva di calciomercato 2021, con le squadre che potranno operare per due mesi sino alla chiusura del 31 agosto. Come di consueto, Vocegiallorossa.it aggiornerà LIVE tutte le principali trattative che coinvolgono club italiani e stranieri.

23:52 - Importanti novità per quel che riguarda il futuro, italiano, di Kaio Jorge. L'attaccante classe 2002, riporta l'edizione brasiliana di Goal, non si sta allenando con i titolari del Santos in vista della prossima sfida con la Juazeirense di Copa do Brasil. Il motivo è da ricondurre proprio al mercato e nello specifico alla Juventus, col club bianconero che sta negoziando l'accordo economico col club verdeoro con l'obiettivo di portare immediatamente a Torino il giocatore. Juventus sempre più avanti rispetto al Milan insomma e Kaio Jorge che potrebbe presto diventare un nuovo gioiello bianconero.

23:20 - Presente nel ritiro di Bressanone, il presidente del Torino Urbano Cairo nell'incontro con la stampa ha parlato anche delle idee di mercato e di quanti giocatori potranno arrivare in granata: "A livello numerico, quanti rinforzi servono? Adesso valutiamo: guardiamo per il trequartista, lavoriamo su quello. E vediamo se esce qualcuno, i giocatori di certo non mancano. Vediamo anche cosa ci dice il mister, la sua opinione è la più importante. E sono venuto apposta per parlare con lui: ci sentiamo telefonicamente, ma ci tenevo anche ad essere presente in ritiro qui".

23:09 - Dopo l'ultima stagione trascorsa in prestito al Paços de Ferreira, Martin Calderon torna in Spagna e per la prima volta punta ad essere protagonista in Liga. Il Cadice ha raggiunto un accordo con il Real Madrid per il centrocampista classe '99, formatosi nella Casa Blanca, che ha firmato un contratto triennale.

22:57 - Potrebbe essere quello di Gianluca Scamacca il nome giusto per l'attacco dell'Inter in questa finestra di mercato. Secondo quanto riportato da La Repubblica, l'ex Genoa è il vero obiettivo per il reparto avanzato, ma per il momento il Sassuolo non ha intenzione di cederlo in prestito con diritto di riscatto, l'unica formula che può usare l'Inter in questa finestra di mercato per acquisire calciatori.

22:33 - Patrick Van Aanholt sarà un giocatore del Galatasaray. L'esterno olandese, accostato timidamente anche all'Inter per la fascia sinistra nelle scorse settimane, è in viaggio per Istanbul: l'ex Sunderland firmerà con il Cimbom un contratto fino al 2024 a 1,75 milioni di euro a stagione. L'annuncio ufficiale, è atteso nelle prossime ventiquattro-quarantotto ore, con il giocatore che è già arrivato a Istanbul.

22:17 - L'Inter è alla ricerca dell'esterno che andrebbe a ricoprire il posto lasciato da Achraf Hakimi. Tra i vari nomi si inserisce anche quello di Djibril Sidibè, esterno classe 1992 in forza al Monaco. Il calciatore, campione del mondo con la Francia, ha un contratto in scadenza nel 2022 e la valutazione si aggira intorno ai 7 milioni di euro. Come riportato dal portale francese Foot Mercato, l'Inter è alla finestra.

21:59 - Gerard Lopez, presidente del Bordeaux, ha affidato al sito ufficiale del club le prime parole di benvenuto al nuovo allenatore Vladimir Petkovic: "Siamo orgogliosi di poter avere Vladimir. Ha il profilo perfetto per unirsi a un progetto a lungo termine con il club. Personalmente devo anche ringraziarlo per la sua determinazione e la sua voglia di unirsi a noi. Ha fatto la differenza. Reclutare un allenatore del genere con una tale aura e un tale curriculum è anche la prova della nostra ambizione per questa stagione. Ringrazio anche la federazione svizzera per averci permesso di stabilire scambi sani e produttivi al fine di facilitare la partenza di Vladimir Petkovic”.

21:38 - Michele Costanza da Cirié, professione mediano, è un nuovo perno della Primavera del Parma. Il classe 2004 arriva al club Ducale dalla Juventus: Costanza, capitano della Vecchia Signora Under 17, sarà un nuovo giocatore del Parma Primavera che sta definendo il suo arrivo a titolo definitivo.

21:22 - Dopo l'addio a Giuseppe Pezzella, salpato ieri all'Atalanta, in casa Parma la corsia mancina della difesa potrebbe perdere presto anche Riccardo Gagliolo. Sul classe '90 ci sono sia la Sampdoria che la Salernitana, con il club ducale che però ha messo in chiaro le cose, sancendo che la cessione sarà soltanto a titolo definitivo e non a prezzo eccessivamente di saldo. Lo riporta ParmaLive.com.

20:55 - In casa Inter permangono dubbi circa il futuro di Arturo Vidal. Il cileno è sull'elenco dei partenti di casa nerazzurra, con l'Inter che vorrebbe tagliare il suo stipendio per abbattere il monte ingaggi. Ma niente è ancora deciso. In tal senso, scrive L'Interista, a breve andrà in scena un colloquio fra l'ex Barça e il tecnico Simone Inzaghi. Un faccia a faccia per chiarire le rispettive posizioni, che verosimilmente indirizzerà anche le scelte di mercato.

20:20 - Il Manchester United con una nota ufficiale conferma di aver trovato un accordo con il Real Madrid per il trasferimento di Raphael Varane. L'ufficialità è soggetta all'esito positivo delle visite mediche.

18:50 - Matteo Ruggeri lascia l'Atalanta, in prestito, per giocare la prossima stagione con la maglia della Salernitana. Questo il comunicato ufficiale del club campano: "L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’Atalanta Bergamasca Calcio per il trasferimento a titolo temporaneo con diritto di opzione e controopzione dell’esterno sinistro classe ’02 Matteo Ruggeri".

18:10 - Attraverso il proprio sito ufficiale, il Venezia comunica l'arrivo in arancioneroverde di Melvin Remy, difensore classe 2003 che proviente dal Famalicao: "Venezia FC comunica che in data odierna il giocatore Melvin Remy ha sottoscritto con il club arancioneroverde un contratto fino al 30/06/2024. Il difensore francese classe 2003, in carriera ha vestito la maglia dei portoghesi del Futebol Clube Famalicão U19".

17:30 - A otto anni dalla partenza verso l'Inghilterra, Mamadou Sakho torna a giocare in Francia. L'ex difensore del Liverpool, classe 1990, ha firmato un contratto con il Montpellier. Era svincolato dopo la fine dell'esperienza con il Crystal Palace.

17:11 - Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, sono due le piste per il centrocampo del Torino che potrebbero scaldarsi nei prossimi giorni. La prima porta a Ilic, pupillo di Juric di proprietà del Manchester City che viene trattato anche dall'Hellas Verona. L'altra porta a Sofyan Amrabat della Fiorentina, più esperto e che arriva da una stagione sottotono in viola.

16:42 - Con Alexandre Lacazette in uscita, l'Arsenal è alla ricerca di un nuovo attaccante e sarebbe pronto a puntare forte su Lautaro Martinez. A scriverlo è il Telegraph, secondo cui l'Inter sarebbe disposta a cederlo per non meno di 70 milioni di euro. Il rinnovo dell'argentino non è ancora arrivato, i Gunners vorrebbero insinuarsi in questo spiraglio.

16:13 - Arrivano aggiornamento per quanto riguarda l'interessamento di Jules Koundé da parte del Chelsea. Per il giocatore, riporta Sportitalia, il Siviglia chiede 50 milioni di euro oppure un conguaglio inferiore più una contropartita tecnica. I Blues, che stanno trattando da settimane il difensore francese, avrebbero offerto Emerson Palmieri che però non convince gli andalusi.

15:42 - Nella conferenza stampa di presentazione di Massimiliano Allegri come nuovo tecnico della Juventus, c'è spazio anche per... Giorgio Chiellini. Sul futuro del capitano bianconero - il cui contratto è ufficialmente scaduto a giugno - interviene direttamente il presidente Andrea Agnelli: "Mi sembrava ridicolo fargli interrompere le vacanze per fargli firmare un contratto. Non è un problema", il messaggio senza giri di parole da parte del numero uno bianconero.

15:18 - Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, la Lazio avrebbe accantonato il nome di Brandt per l'esterno offensivo virando con decisione sul croato Josip Brekalo, che ha preso parte all'Europeo con la sua Nazionale e che è di proprietà del Wolfsburg. Il giocatore potrebbe arrivare anche con la semplice formula del prestito, dunque senza intaccare l'indice di liquidità. Sono già stati avviati i primi contatti con il club e con gli agenti del giocatore e secondo la rosea l'affare potrebbe concludersi in tempi brevi.

14:53 - Ala destra classe 2003, in forza al Paços de Ferreira, Matchoi Djalò è considerato uno dei prospetti più interessanti del calcio portoghese. E, secondo il Sun, l'Arsenal avrebbe puntato il mirino su di lui. Il giovane esterno offensivo piace ai Gunners, pronti ad avanzare un'offerta da 1,5 milioni per incorporarlo al gruppo di Arteta, con l'obiettivo di farlo crescere prima di lanciarlo in prima squadra.

14:34 - Toma Basic ora davvero vicino a vestire la maglia della Lazio. La fumata bianca è attesa nelle prossime ore anche se mancano ancora alcuni dettagli da sistemare. Il giocatore è comunque atteso a Roma a breve con l'intento di iniziare il secondo ritiro che i biancocelesti effettueranno in Germania dal 2 agosto. Il croato firmerà un accordo di cinque anni a 1,5 milioni a stagione, mentre ai francesi andranno 8 milioni di euro. Appena verranno concluse alcune operazioni in uscita, con Kiyine, Andre Anderson e Maistro verso il Venezia, l'indice di liquidità verrà sbloccato e Basic potrà firmare. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

14:00 - Secondo quanto riporta TRANSFERmarketWEB.com, il Torino sarebbe sulle tracce dell'attaccante, classe '95, Andrea Petagna del Napoli.

13:30 - Il Tottenham, tramite il proprio profil Twitter verificato (@Spurs), ha reso noto il trasferimento a titolo definitivo del difensore belga, classe '89, Toby Alderweireld al Al-Duhail in Qatar.

13:00 - Secondo quanto riporta Tuttosport, il Venezia starebbe pensando all'attaccante, classe '85, Graziano Pellè svincolatosi dal Parma. Sul calciatore ci sarebbe anche l'interesse degli olandesi del Feyenoord.

12:30 - Secondo quanto riporta TUTTOmercatoWEB.com, il PSV Eindhoven sarebbe vicinissimo all'ingaggio del centrocampista, classe '98, Mërgim Berisha del Salisburgo.

12:00 - Secondo quanto riporta The Telegraph, il Newcastle sarebbe sulle tracce del difensore inglese di origini congolesi, classe '97, Axel Tuanzebe del Manchester United.

11:30 - Secondo quanto riporta Sky Sport, il Nizza starebbe pensando al centrocampista olandese di origini domenicane, classe '97, Pablo Rosario del PSV Eindhoven che, al momento, è valutato intorno ai 6.000.000€ dal club biancorosso.

11:00 - Il Lille è ancora alla ricerca dell'erede di Mike Maignan, venticinquenne portiere francese acquistato dal Milan per rimpiazzare Gianluigi Donnarumma. Dopo aver sondato il terreno per Sergio Rico, Alessio Cragno e Robin Olsen, secondo Het Laastse Nieuws il club francese starebbe pensando a Matz Sels, nazionale belga in forza allo Strasburgo e sotto contratto fino a giugno 2024.

10:40 - La necessità di sfoltire la rosa e di abbassare il monte stipendi sta mettendo alle strette il Barcellona. E Antoine Griezmann può diventare un problema: il presidente Laporta ha già incaricato la sua squadra di mercato di "piazzare" l'attaccante francese, ma nessuna delle squadre contattate (Manchester City, Juventus, PSG, Tottenham, Liverpool, Manchester United) sembra essere interessata. L'unica soluzione poteva essere un ritorno all'Atletico Madrid, nell'ambito di uno scambio con Saul, ma alla fine la trattativa si è arenata. E così, i 17 milioni netti percepiti da Grizou rischiano di pesare parecchio, anche se il giocatore avrebbe aperto all'ipotesi della riduzione dell'ingaggio. A riportarlo è Marca.

10:20 - Marko Arnautovic è arrivato a Bologna nella serata di ieri e presto sarà ufficialmente un nuovo giocatore rossoblù. Dopo il vero e proprio bagno di folla che ha accolto l'austriaco - tantissimi i tifosi del club felsineo presenti ieri davanti all'hotel che ospita il giocatore - l'attaccante nella giornata di oggi effettuerà tutti i test di rito, per poi firmare ufficialmente il contratto. In questi minuti, infatti, Arnautovic sta svolgendo le visite mediche all'Isokinetic, in attesa del prossimo step.

9:50 - Il Messaggero, questa mattina in edicola, riporta dell'addio di una colonna biancoceleste. La vecchia guardia lascia - si legge - Angelo Peruzzi, che finora aveva svolto il ruolo di club manager dei capitolini, ha rescisso il proprio contratto con la Lazio. Il tutto verrà formalizzato nelle prossime ore.

9:25 - Come annunciato nella serata di ieri sera, Stevan Jovetic ha scelto la sua nuova destinazione. L'attaccante montenegrino, 31 anni, si era svincolato dal Monaco e ha firmato un contratto di due anni (con opzione per una terza stagione) con l'Hertha Berlino. Sfuma dunque il suo ritorno in Italia: l'ex di Fiorentina e Inter piaceva alla Lazio di Maurizio Sarri.

9:00 - La Juventus vuole Locatelli e viceversa. Al momento persiste la distanza sulla valutazione tra i bianconeri, che offrono 30 milioni di euro, e il Sassuolo che ne chiede 40. La Juve conta di accelerare per il centrocampista grazie alla cessione di Demiral, che piace ad Atalanta e Borussia Dortmund. Ma la distanza col Sassuolo non è solo economica ma attiene anche alla formula: infatti i bianconeri lavorano per trovare un accordo che preveda un pagamento dilazionato in più anni, così da non gravare particolarmente sul bilancio. La volontà del giocatore è quella di seguire i suoi compagni di Nazionale Chiellini, Bonucci, Chiesa e Bernardeschi e può agevolare lo sblocco della trattativa.

8:45 - Star Sport: "Varane lines up his 40M United move". Il quotidiano tratta del colpo del Manchester United che acquista dal Real Madrid Varane per 40 milioni di sterline.

8:30 - La storia d'amore tra Lorenzo Insigne e il Napoli sembra continuare. Al momento il club di De Laurentiis non ha le risorse economiche per offrire al calciatore un ricco quinquennale per una spesa che si aggira intorno ai 50 milioni di euro ma non vuole nemmeno privarsi del proprio capitano. La sensazione è che si proseguirà così per un altro anno, quando si spera di trovare le risorse per poter prolungare il contratto del fantasista. L'attaccante azzurro, d'altra parte, è lusingato delle parole di Luciano Spalletti e vorrebbe continuare a vestire la maglia del Napoli per molti anni.