MERCATO - Fiorentina, Italiano prima scelta. Gattuso, accordo col Tottenham. Il Torino mette sul piatto Lyanco e Zaza per Orsolini. La Juventus pensa a Bakker

17.06.2021 23:42 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
MERCATO - Fiorentina, Italiano prima scelta. Gattuso, accordo col Tottenham. Il Torino mette sul piatto Lyanco e Zaza per Orsolini. La Juventus pensa a Bakker
© foto di Vocegiallorossa.it

Terminato il campionato è già tempo di immergersi nel calciomercato. La sessione estiva inizierà ufficialmente il prossimo 1° di luglio per concludersi il 31 agosto. In attesa dei trasferimenti ufficiali, Vocegiallorossa.it vi aggiornerà su tutti i principali rumors delle squadre italiane ed estere.

23:42 - Il procuratore di Giovanni Di Lorenzo, Mario Giuffredi, è intervenuto sulle frequenze di Radio Punto Nuovo, analizzando il momento del terzino del Napoli, molto convincente in queste prime uscite con la Nazionale all'Europeo: “Di Lorenzo si nutre di entusiasmo ed umiltà. Quella di Giovanni è una delle favole più belle degli ultimi dieci anni del calcio italiano, non so quanti giocatori sono passati in tre anni dalla Serie C e arrivano all’Europeo con le prestazioni che sta sfoderando. Arriva dove è arrivato lo ha fatto con umiltà e lavoro. Ho visto la partita allo stadio Olimpico: ha fatto un recupero nel finale straordinario. Quando entra Toloi, negli ultimi minuti prova anche a far gol. Quando un calciatore ha consapevolezza nelle sue capacità, si arriva anche a cercare la grande giocata come è successo a Giovanni. Gli Europei sono una vetrina importante dove i grandi club come il Chelsea, Real Madrid, Atletico, Psg ed altre possono attingere a questi giocatori. Quindi, se Di Lorenzo continuerà così e dovesse arrivare una richiesta bisogna poi valutare assieme a Napoli anche perché ancora quattro anni di contratto e quindi non dipenderà da noi ma dipenderà dal club azzurro".

23:23 - Amer Gojak non rimarrà a Torino. Il trequartista bosniaco è approdato in maglia granata lo scorso ottobre, con la formula del prestito con obbligo di riscatto condizionato. Ma a causa del suo impiego sporadico, non si è raggiunta la soglia minima di presenze necessarie per far scattare l'automatismo. Per cui il giocatore ha fatto ritorno alla Dinamo Zagabria, club che lo ha lanciato nel grande calcio.

23:08 - Non c'è soltanto il Napoli sulle tracce di Sander Berge. Stando a quanto riportato dallo Sheffield Star, infatti, anche l'Arsenal vorrebbe mettere sotto contratto il centrocampista, la cui volontà però sarebbe quella di andare in un club che il prossimo anno giocherà la Champions League (né Napoli né Arsenal vi parteciperanno). Lo Sheffield United, comunque, dovrà fare i conti con la voglia di partire del norvegese e quindi potrebbe essere forzato a darlo via.

22:59 - Nel corso della conferenza di presentazione del neo tecnico Mignani il direttore sportivo del Bari Ciro Polito ha parlato anche di due senatori biancorossi come Mirco Antenucci e Valerio Di Cesare: "Antenucci è il calciatore più rappresentativo del Bari, ci puntiamo tanto, sarà il nostro bomber. Costruiremo la squadra attorno a lui. - continua Polito come riporta Tuttobari.com - Di Cesare è il capitano, è un giocatore che affronteremo, vorrei facesse parte di questo gruppo".

22:41 - L'Inter si muove per Manuel Lazzari. Lo riporta il Messaggero, che spiega come i nerazzurri, su suggerimento del tecnico Simone Inzaghi, abbiano iniziato a lavorare a fari spenti per capire i margini di un possibile trasferimento in Lombardia dell'ex SPAL. La mossa dell'Inter avrebbe infastidito e non poco Lotito e Tare, che hanno fissato il prezzo a circa 25 milioni. In ogni caso, per offrire qualcosa di concreto, l'Inter dovrà prima cedere Achraf Hakimi.

22:19 - Radio Kiss Kiss avvicina il nome di Antonio Mirante al Napoli, sempre alla ricerca di un nuovo profilo per il ruolo di vice alle spalle di Alex Meret. Svincolatosi dalla Roma, club in cui ha saputo anche rubare la scena a Pau Lopez, l'estremo difensore campano è un'altra idea insieme a Salvatore Sirigu e Luigi Sepe.

21:56 - Accordo ormai raggiunto, Gennaro Gattuso è ad un passo dal diventare il nuovo allenatore del Tottenham. Concorrenza sbaragliata grazie ad un biennale da 2,5 milioni di euro (più bonus) sul piatto (la stessa cifra che avrebbe percepito in viola). L'ex allenatore del Napoli quindi torna all'estero e dopo il clamoroso dietrofront con Fonseca, dovrebbe essere la guida degli Spurs nella stagione che verrà.

21:31 - Edouardo Coudet ha rinnovato il contratto col Celta Vigo. Il tecnico argentino, arrivato in Galizia nel novembre 2020 e ha condotto la squadra a un onorevole ottavo posto, ha firmato fino al 2024.

21:21 - Fikayo Tomori, da oggi ufficialmente un giocatore del Milan dopo il riscatto dal Chelsea da parte dei rossoneri, ha parlato degli obiettivi della prossima stagione in diretta sul canale Twitch del Milan: “Siamo arrivati in Champions e siamo felici, vogliamo dare continuità a questa cosa. Ma siamo al Milan, dobbiamo lottare per i trofei. Abbiamo finito la stagione al secondo posto, ora vogliamo vedere se riusciamo a colmare il gap e cercheremo di vincere il campionato. Cercheremo di fare una buona Champions League. Siamo andati vicini a vincere lo scudetto, adesso proveremo a farlo. Vogliamo fare anche un buon percorso in Coppa Italia”.

21:13 - Vincenzo Italiano è il primo nome per l'eredità di Gennaro Gattuso: come da noi anticipato ieri, il tecnico dello Spezia è stata l'idea immediata del club viola una volta consumatosi il divorzio con Gattuso. Anche se ieri l'allenatore ha ribadito la sua voglia di restare in Liguria, i viola insistono per il suo profilo, molto apprezzato per il gioco che ha mostrato con la formazione bianconera nella stagione da poco conclusa.

20:30 - Dopo una buona stagione con il Cagliari, il centrocampista rumeno Razvan Marin ha avuto parecchi apprezzamenti tra Italia ed estero. Dal Milan in Serie A, al Lione in Ligue 1, il centrocampista classe '96, secondo quanto riportato dal portale rumeno playtech.ro, avrebbe convinto anche il Club Brugge in Belgio, che aveva già tentato di acquistarlo un anno fa.

20:00 - "Sono Pedro Pereira e Maximiliano Romero i due nuovi nomi in entrata nel mercato bianconero. Ormai in dirittura di arrivo le trattative per il difensore portoghese, di proprietà del Benfica e reduce da una stagione a Crotone, e per l’attaccante classe ’99 in forza al Psv Eindhoven". Così, UdineseTv, canale ufficiale del club bianconero, conferma che le trattative per i due giocatori sono in chiusura.

19:30Possibile estate di movimenti in porta per l'Inter, che in queste ore ha definito l'acquisto di Alex Cordaz, che sarà il secondo di Samir Handanovic nella prossima stagione. I nerazzurri, scrive Tuttosport, potrebbe così far partire Ionut Radu, portiere rumeno poco utilizzato nella scorsa stagione, e alla caccia di spazio per esprimere le sue qualità. Sull'ex Genoa sono diverse le squadre interessate, tra cui Hellas Verona e Cagliari.

19:00 - Mentre regna il caos legato all'addio di Gennaro Gattuso, la Fiorentina è vicina all'accordo con lo Stoccarda per Nico Gonzalez. Secondo quanto riportato dal media argentino TNT Sports l'operazione è a un passo dalla chiusura sulla base di 27 milioni di euro, con l'Argentinos Juniors che registrerà una plusvalenza del 12%. Nei giorni scorsi si era parlato di un accordo quasi fatto tra i tedeschi e il Brighton ma adesso la Fiorentina torna in vantaggio per l'esterno sudamericano.

18:30Stefan Radu si avvicina all'Inter. La conferma dei passi avanti arriva dal Corriere dello Sport che spiega come la soluzione del puzzle per portare il difensore rumeno alla corte di Simone Inzaghi si stia avviando verso la risoluzione. La Lazio e il suo presidente Claudio Lotito non hanno ancora mollato la presa, ma in casa Inter c'è fiducia che l'operazione possa arrivare alla fumata bianca.

18:00 - Luca Ceppitelli continuerà a giocare con la maglia del Cagliari: il centrale rossoblù ha infatti accettato l'offerta del club di Giulini per il rinnovo contrattuale, che verrà concretizzato la prossima settimana, quando il centrale tornerà dalle vacanze. Per lui contratto annuale con opzione su una seconda stagione, battuta la concorrenza di Udinese e Torino. Lo riporta TMW.

17:38 - Secondo quanto riportato dal Corriere di Bologna, i rossoblu hanno messo nel mirino il trequartista greco Dimitris Pelkas, giocatore di 27 anni che è esploso l'anno scorso nel Fenerbahce. Il costo è di circa 7 milioni, anche se gli emiliani affonderanno il colpo solo nel caso di cessioni importanti, come quella potenziale di Orsolini che piace a Lazio e Torino.

17:13 - Tutti pazzi per James Maddison. Come riporta il Daily Express, sono diverse le big di Premier League che hanno messo gli occhi sul talentoso centrocampista del Leicester. A fare particolarmente sul serio è l'Arsenal di Arteta, ma le Foxes al momento sembrano non avere alcuna intenzione di lasciare andare il 24enne. Proprio per questo - si legge - avrebbero già rifiutato un'offerta da oltre 70 milioni di euro per Maddison.

16:40 - Dopo aver ricevuto un'offerta di rinnovo considerata troppo bassa, Kingsley Coman vuole lasciare il Bayern Monaco. E' deluso l'ex Juventus e, secondo Sky Sports UK, la sua volontà sarebbe quella di muoversi verso la Premier League, un campionato in cui non ha ancora giocato.

16:15 - Giacomo Raspadori sarà il nuovo attaccante dell'Inter? Il tutto dipenderà dalla cessione di Lautaro Martinez, anche se Tuttosport in edicola oggi specifica che l'operazione potrebbe non dipendere dall'argentino. Al momento il club di Viale della Liberazione ha deciso che oltre ai 20 milioni di euro non si andrà: niente offerte ufficiali, ma i nerazzurri non vogliono superare questa cifra.

15:48 - Alex Cordaz, dopo aver svolto le visite mediche, è arrivato da poco all'interno della sede dell'Inter per la firma che lo legherà al club nerazzurro per il prossimo anno. Il portiere percepirà 200.000 euro, bonus inclusi, nella stagione 2021/22. Lo scrive TMW.

15:15 - L'assalto dell'Arsenal per Ben White è stato respinto. Come riporta Sky Sports UK, i Seagulls hanno rifiutato infatti un'offerta da quasi 50 milioni di euro arrivata dai Gunners per il loro giovane e talentoso difensore. White in questa stagione ha collezionato ben 36 presenze in Premier League, attirando l'interesse di mister Arteta. Che si prepara quindi a un nuovo tentativo.

14:38 - Si scalda l'asse Torino-Bologna con Riccardo Orsolini protagonista delle chiacchiere tra club. I granata vorrebbero puntare sul giovane attaccante che ha avuto qualche problema con Mihajlovic nel corso della passata stagione e l'idea del DS Vagnati sarebbe quella di provare a intavolare uno scambio che preveda l'acquisto dell'esterno e l'addio con direzione Emilia di Lyanco e Zaza, due prime scelte del tecnico serbo a prescindere dalla trattativa per Orso. A riportarlo è Tuttosport.

14:00 - Secondo quanto riporta TRANSFERmarketWEB.com, l'Inter avrebbe individuato nel centrocampista serbo, classe '92, Filip Kostic dell'Eintracht Francoforte per rinforzare la sua mediana.

13:30 - Secondo quanto riporta TRANSFERmarketWEB.com, la Juventus avrebbe puntato il difensore olandese, classe 2000, Mitchel Bakker del Paris Saint-Germain.

13:00 - Secondo quanto riporta Radio Kiss Kiss, il Napoli starebbe pensando al portiere, classe '87, Salvatore Sirigu del Torino per sostituire l'eventuale partenza del portiere colombiano, classe '88, David Ospina.

12:30 - Secondo quanto riporta TUTTOmercatoWEB.com, il centrocampista, classe '99, Davide Frattesi del Monza in prestito dal Sassuolo sarebbe nel mirino del Cagliari.

12:00 - Secondo quanto riporta TUTTOmercatoWEB.com, Spezia, Torino e Venezia starebbero pensando all'attaccante, classe '94, Luca Garritano del Chievo per la prossima stagione.

11:30 - Il Parma Calcio 1913 ha pubblicato il seguente post sul suo profilo Twitter ufficiale (@1913parmacalcio) per annunciare il ritorno in gialloblù del portiere, classe '78, Gianluigi Buffon: "He is back where he belongs. He is back home. #SupermanReturns

@gianluigibuffon

@Kyle_J_Krause

@ParmaCalcio_en"

10:55 - Come riferito da Sportitalia, il Chelsea potrebbe lanciare a breve l'assalto per Hakimi, con Inter e PSG che non hanno trovato l'accordo per l'esteno nerazzurro.

10:45 - Giornata di visite mediche con l'Inter per Alex Cordaz. Il portiere ex Crotone ha già completato la prima parte dei test all'Humanitas di Milano. Adesso per lui c'è l'appuntamento con il CONI per l'idoneità sportiva.

10:23 - Nonostante l’inserimento di altre squadre del massimo campionato di serie A, Milan e Napoli su tutte, il Torino mantiene una posizione di pole position per il destino di Junior Messias. Il trequartista in forza al Crotone sarebbe il completamento ideale per il reparto avanzato della squadra che ha in mente Juric. Del resto, i contatti sono stati avviati già da tempo e con tanto di trattativa intavolata nel mese di maggio e portata avanti con fitti colloqui direttamente tra le due società. L’edizione oggi in edicola di Tuttosport, inoltre, rilancia la candidatura di Orsolini, che potrebbe avere ultimato la sua esperienza a Bologna.

10:11 - Il Corriere dello Sport si sofferma sul caso Tonali: "Cellino infuriato col Milan. E ora cerca altre soluzioni". E' scaduta la deadline per il riscatto del centrocampista che ora è, a tutti gli effetti, un giocatore del Brescia. Si tratta di capire se Cellino vorrà sedersi nuovamente a un tavolo con il Milan o se batterà altre piste (ha fatto capire di avere in mano delle alternative). Il presidente del Brescia sarebbe andato su tutte le furie una volta capito che il Milan non avrebbe riscattato Tonali alle cifre pattuite la scorsa settimana. All'interno della dirigenza sembra esserci divisione, con la proprietà poco propensa a investire la cifra richiesta dal Brescia per Tonali, mentre Maldini ha promesso al giocatore che sarebbe stato riscattato. Lo stesso giocatore proverà a forzare la mano per rimanere al Milan, dall'entourage filtra fiducia.

10:05 - Dopo le indiscrezioni di ieri, è ufficiale il prematuro divorzio tra la Fiorentina e Rino Gattuso, come annunciato dalla società viola con una nota sul sito ufficiale: "ACF Fiorentina e Mister Rino Gattuso, di comune accordo, hanno deciso di non dare seguito ai preventivi accordi e pertanto di non iniziare insieme la prossima stagione sportiva. La Società si è messa immediatamente al lavoro per individuare una scelta tecnica che guidi la squadra Viola verso i risultati che la Fiorentina e la Città di Firenze meritano".