MERCATO - Dalbert a un passo dall'addio. Cagliari, ufficiale l'arrivo in prestito di Pellegrini. Bayern Monaco, le cifre di Coutinho: 8,5 milioni il prestito+120 il diritto di riscatto. Icardi, ultimatum del Napoli, spunta il Monaco

19.08.2019 23:29 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
MERCATO -  Dalbert a un passo dall'addio. Cagliari, ufficiale l'arrivo in prestito di Pellegrini. Bayern Monaco, le cifre di Coutinho: 8,5 milioni il prestito+120 il diritto di riscatto. Icardi, ultimatum del Napoli, spunta il Monaco

Il calciomercato estivo è entrato nel vivo. Vocegiallorossa.it vi terrà aggiornati in tempo reale su tutte quelle che sono le trattative più
interessanti della Serie A e di tutti i maggiori campionati di calcio.

23:30 - Il 32enne Tomer Hemed lascia la Premier League e si appresta ad accumulare maggior minutaggio andando a giocare al Charlton Athletic, squadra inglese di seconda divisione. Come annunciato dal Brighton, infatti, l'attaccante israeliano è stato ceduto a titolo definitivo nella società rosso-nera, della quale è il quattordicesimo nuovo acquisto e con cui ha firmato un contratto per la prossima stagione.

22:50 - C'è un nome nuovo per il centrocampo dell'Hellas Verona. Secondo quanto riferito da Sportitalia, infatti, gli scaligeri starebbero seguendo con particolare attenzione l'identikit di Sofyan Amrabat, fratello minore del forse più celebre Nordin, olandese naturalizzato marocchino classe '96 che gioca in Belgio, nel Club Brugge.

22:25Kasper Dolberg è sempre più vicino al Nizza. Secondo quanto riportato da Marca, il giocatore dell'Ajax ha un accordo con il club francese: ai lancieri andranno 20 milioni di euro, nelle prossime ore ci potrebbe essere la firma. Nella scorsa stagione ha collezionato 39 presenze, mettendo a segno 12 reti.

22:05 - Il futuro di Nikola Kalinic potrebbe essere ancora in Liga. Secondo quanto riportato da Cadena COPE, l'attaccante croato interessa all'Espanyol. Il calciatore non rientra più nei piani del Cholo Simeone e potrebbe lasciare i colchoneros già in questa sessione di mercato.

21:45Stephan Lichtsteiner riparte dalla Germania. L'ex terzino di Juventus e Arsenal ha trovato un accordo con l'Augsburg per un anno. Nella scorsa stagione lo svizzero ha collezionato 23 presenze con la magia dei gunners, di cui 14 in Premier League.

21:20 Henrique Dalbert sempre più vicino al ritorno a Nizza: l'operazione dovrebbe farsi in prestito con diritto di riscatto a 12-13 milioni, con i rossoneri che vantavano un 30% sulla futura rivendita che verrà scontato dal prezzo dell’eventuale riscatto. L’ingaggio del laterale mancino verrà totalmente coperto dai nizzardi e l’Inter risparmierà al lordo oltre 5 milioni di euro, rivela FcInterNews.it.

20:40 - L’Empoli dovrà guardare altrove per rinforzare la corsia destra di difesa. Il classe ‘98 Claude Adjapong è infatti sempre più lontano dallo sbarco in Toscana e vicino all’approdo all’Hellas Verona in Serie A. Il club veneto infatti sta aspettando solo l’ok dei neroverdi con cui ha trovato un accordo sulla base del prestito gratuito con riscatto fissato a 8 milioni di euro. Lo riporta Hellaslive.it.

20:00 - Nella lunga intervista a Sky SportClaudio Marchisio ha spiegato anche il perché del rifiuto nei confronti dell'offerta di Suning per la Cina: "So che c’è stato un interessamento, ma offerte vere e proprie e contatti non ci sono stati. Innanzitutto conta il progetto, quindi bisogna vedere realmente cosa ci sarà in futuro. L’unica cosa che mi sento di dire è che voglio rimanere coerente come ho sempre fatto in passato e non indosserò mai un’altra maglia in Italia, quindi le uniche offerte che posso prendere in considerazione in base ai progetti saranno sicuramente all’estero e non in Italia. Se ha inciso nella scelta il fatto che Suning sia legata all’Inter? Sicuramente un po' sì, apprezzo il lavoro che hanno fatto in Italia con l’Inter ma questa vicinanza con la maglia nerazzurra non mi porta ad essere sereno sulla scelta. Che effetto fa veder Conte e Marotta insieme che provano a far vincere l’Inter? Secondo me è un’iniezione di fiducia non soltanto per l’Inter ma anche per le altre squadre, di provare a strappare il titolo alla Juventus e nello stesso tempo un campanello per la Juventus che deve guardarsi intorno perché ci sono società che vogliono lottare seriamente per lo scudetto".

19:25 - Tramite il proprio profilo Twitter, la Juventus ha ufficializzato il passaggio di Luca Pellegrini al Cagliari in prestito secco. Questo il tweet originale:
 


18:53 - Libero da vincoli contrattuali dopo la scadenza dell'accordo col Liverpool, l'attaccante Daniel Sturridge potrebbe proseguire la sua carriera in Turchia. Nel mirino anche del Monaco, l'attaccante inglese - scrive L'Equipe - è molto vicino al Trabzonspor. Suo zio, che è anche il suo rappresentante, è volato a Trebisonda per trattare in prima persona il trasferimento nel club turco.

18:26 - Secondo quanto riferito da Radio Galega, il Celta Vigo sarebbe vicino all'acquisto di Samuel Castillejo. L'esterno spagnolo, che vorrebbe lasciare i rossoneri, approderebbe in Galizia a fronte di 11 milioni di euro versati al Milan.

18:05 - Intervistato da SportBild, il laterale del Real Madrid Marcelo ha parlato così della stagione appena iniziata: "Non abbiamo bisogno di alcun rinforzo, abbiamo già una buona squadra. Sarà difficile, ma sono convinto che con la giusta concentrazione potremo vincere tutto".

17:36 - Capitano della Nazionale israeliana, Bibras Natcho riparte dal Partizan. Il centrocampista classe '88, reduce da una stagione con ben poche soddisfazioni personali all'Olympiacos, arriva a parametro zero. Lo riporta Tuttomercatoweb.com.

17:12 - Secondo quanto riportato dall'emittente radiofonica catalana RAC1 il Barcellona ha deciso di formulare un'offerta ufficiale al Paris Saint-Germain per Neymar. La decisione è stata presa oggi pomeriggio in occasione di un vertice fra le aree sportive ed economiche. Fonti vicine ai protagonisti della trattativa fanno sapere di essere ottimiste sulla buona riuscita.

16:48 - Secondo quanto riportato da La Nazione, lo Sporting CP avrebbe effettuato un sondaggio con la Fiorentina per Giovanni Simeone. Il club lusitano vorrebbe il giocatore in prestito, ma i viola gradirebbero un prestito biennale fissando anche il prezzo del diritto di riscatto.

16:26 - Marc Muniesa lascia il Girona dopo due stagioni. Il club catalano ha annunciato pochi minuti fa la risoluzione consensuale del contratto del difensore classe '92. Lo ha comunicato il club, attraverso il proprio profilo Twitter.

16:08 - Non ci sarebbe solo la Fiorentina interessata a Lorenzo Tonelli, centrale difensivo in uscita dal Napoli. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, sul difensore ex Empoli e Sampdoria, infatti, ci sarebbero anche le attenzioni del Parma.

15:50 - Attraverso Sky Sport emergono le cifre dell'operazione portata a termine dalla Lazio per l'acquisto di Strahinja Pavlovic dal Partizan Belgrado. Il club biancoceleste per il difensore classe 2001 verserà nelle casse bianconere 5,5 milioni di euro, ma rimarrà in prestito per una stagione al Partizan.

15:27 - Attraverso una nota ufficiale, lo Spezia comunica di aver trovato l'accordo con l'Udinese per l'arrivo in maglia bianca, a titolo temporaneo con diritto di riscatto in favore del club ligure, del portiere Simone Scuffet.

15:18 - Blitz in Spagna per il ds della Juventus Fabio Paratici. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport il dirigente bianconero nelle ultime ore ha incontrato la dirigenza del Barcellona per discutere del futuro di Juan Miranda, prodotto della cantera catalana che il tecnico Valverde ha testato la scorsa stagione in tre gare di Coppa del Re e una di Champions League.

14:55 - Intervenuto in conferenza stampa come nuovo giocatore del Bayern, Philippe Coutinho parla della sua esperienza al Barcellona: "Le cose non hanno funzionato come tutti avremmo voluto, però il passato è passato. Ora sono qui e spero di rimanerci per molti anni". Queste le sue dichiarazioni riportate da Tuttomercatoweb.com.

14:32 - Tuttosport oggi in edicola fa il punto su presente e futuro di Christian Kouamé del Genoa. Seguito da tante società in Italia e all'estero, l'ivoriano dovrebbe però firmare il rinnovo del contratto con il Grifone. Un segnale importante da parte del Genoa che non vuole svenderlo ma eventualmente far partire il ventunenne africano solo a peso d'oro.

14:15 - Svincolato dopo l'ultima esperienza vissuta tra Lazio e Juventus, Martin Caceres è stato proposto al Monaco. La squadra del Principato ha iniziato la stagione con due ko per 3-0 e dovrà correre ai ripari in queste ultime settimane di mercato. Lo riporta Tuttomercatoweb.com.

14:00 - Operazione in vista per Manuel Lazzari. Il giocatore arrivato questa mattina in Paideia non sarà a disposizione di Simone Inzaghi per circa un mese, un ko che cambia anche i piani di mercato della Lazio. Come riporta l'edizione romana de 'La Repubblica', questo infortunio ha definitivamente bloccato la partenza di Patric, che resta anche in virtù del ritardo di condizione di Adam Marusic.

13:40 - Ivan Strinic è uno dei giocatori che nelle prossime due settimane dovrebbe dire addio al Milan. Il calciatore croato, reduce da un anno tribolato a causa di alcuni problemi cardiaci, è pronto a lasciare i rossoneri. Sono due le squadre che in questi giorni si sono fatte avanti: il Nizza, che nel frattempo e nello stesso ruolo pensa anche a Dalbert dell'Inter, e la SPAL. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

13:20 - Ole Gunnar Solskjaer ribadisce che Paul Pogba resterà al Manchester United. Il tecnico norvegese, in conferenza stampa, ha dichiarato: "Fate sempre la stessa domanda su Paul, non c'è conferenza stampa in cui non debba rispondere a una domanda su di lui. Io non ho dubbi, per me resta".

12:50 - Adesso è ufficiale: il classe '99 Kingsley Michael - uno dei prospetti più interessanti del Bologna - rinnova il proprio contratto col rossoblù. Questo il comunicato ufficiale della società: "Il Bologna Fc 1909 comunica di aver raggiunto l’accordo con il centrocampista Michael Kingsley per il prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2024".

12:30 - Intervistato dal Kicker, Sami Khedira parla del suo futuro: "Mai avuto trattative con altre squadre, zero virgola zero".

12:00 - Antonio Conte, per la mediana, continua a pensare ad Arturo Vidal. Il Barcellona però chiede non meno di 20 milioni e i nerazzurri non hanno intenzione di spendere questa cifra. Il suo procuratore è lo stesso di Sanchez e per questo con il calciatore l'accordo si potrebbe trovare anche rapidamente. Nel caso in cui il Barça dovesse abbassare le pretese, magari nell'ultima settimana di mercato, ecco che Ausilio e Marotta sarebbero pronti a stringere per il centrocampista che tanto piace all'allenatore interista. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

11:40 - Fuori dal progetto di Antonio Conte, Joao Mario cerca una nuova destinazione. Il portoghese non era presente al test di ieri dell'Inter contro il Gozzano. Per lui la soluzione estera è sempre più probabile. Quattro le possibili soluzioni, come riporta La Gazzetta dello Sport: sondaggio di Siviglia e Galatasaray, oltre all'interesse del Monaco e dello Sporting. Questi ultimi hanno lanciato proprio il centrocampista prima del trasferimento nel 2016 a Milano.

11:20 - Secondo quanto riportato da El Chiringuito TV Fernando Llorente sarebbe molto vicino al Napoli. L'attaccante ha diverse richieste dall'Italia (Fiorentina e Inter, fra le altre) però gli azzurri sono la squadra che avrebbe il gradimento del giocatore. L'ex Juventus, reduce dall'esperienza al Tottenham, sarebbe l'attaccante di scorta per Carlo Ancelotti con i partenopei che sperano di avere come titolare Mauro Icardi.

10:50 - Il Napoli è pronto ad accogliere il quarto acquisto di questa finestra di calciomercato. Dopo Di Lorenzo, Manolas ed Elmas, questa settimana il club partenopeo accoglierà Hirving El Chucky Lozano. L'attaccante messicano classe '95 sosterrà nella giornata di mercoledì le visite mediche a Villa Stuart. Poi, dopo i test fisici, si recherà negli uffici romani della Filmauro per sottoscrivere il contratto in presenza del presidente Aurelio De Laurentiis.

10:20 - Il Barcellona ha reso noto le cifre della cessione di Philippe Coutinho al Bayern Monaco. I bavaresi pagheranno 8,5 milioni per un anno di prestito e si faranno carico dell'intero ingaggio del giocatore. Il diritto di riscatto è stato fissato a 120 milioni di euro. Ecco le prime parole del brasiliano, affidate al sito ufficiale del Bayern: "Per me questo trasferimento rappresenta una nuova sfida in un nuovo Paese, in uno dei migliori club d'Europa. Non vedo l'ora di iniziare. E come il Bayern, anche io ho grandi ambizioni".

10:00 - Nuova pretendente per Mauro Icardi, che potrebbe battere sul tempo le italiane che non hanno mai affondato il colpo in questa sessione di calciomercato: si tratta del Monaco, pronto ad offrire un ingaggio superiore ai 10 milioni annui. Così Il Mattino oggi in edicola titola: "Icardi, spunta il Monaco". L'argentino continua a preferire la Juventus, con Marotta che ha però alzato un muro davanti ai bianconeri. Il Napoli non può rilanciare l'offerta del club del principato, così non resta che attendere gli sviluppi di una telenovela ormai lunghissima.

9:40 - Dopo Romelu Lukaku, pure Alexis Sanchez corre da Manchester verso Milano. Martedì sarà la giornata decisiva per la fumata bianca (ma occhio anche a domani, nonostante per lo United sia giornata di partita in Premier). 

9:20 - "Icardi ultimatum". Questo il titolo odierno che campeggia sulla prima pagina del Corriere dello Sport. Per il quotidiano: "Ancelotti ha fretta, De Laurentiis avvisa Maurito (e la Juve). Il Napoli ha messo un limite alla sua attesa: entro sabato vuole sapere se il bomber dice sì oppure se deve cercarne un altro. Paratici prende ancora tempo: non vuole dare vantaggi ai rivali".

9:00 - Il Torino pensa all’impegno con il Wolverhampton, ma ovviamente non può che tenere alta la soglia dell’attenzione in chiave mercato. Infatti i gioielli dei granata sono oggetto di corteggiamento illustre e costante da parte di numerose società del nostro campionato e non solo, con particolare riferimento ai difensori. Se la Roma non smette di pensare ai fin qui incedibili Lyanco e Nkoulou, la Fiorentina gradisce il profilo di Bonifazi. Tutte valutazioni in stand by fino al confronto con il club di Premier, nell’attesa che anche i colpi in entrata di una certa rilevanza possano