Genoa, Lo Monaco: "Stiamo discutendo di Destro con Roma, Inter e Juve"

20.06.2012 11:05 di Gianluca Fiume   vedi letture
Fonte: Radio Radio
Genoa, Lo Monaco: "Stiamo discutendo di Destro con Roma, Inter e Juve"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Questa mattina, il nuovo DG del Genoa, Pietro Lo Monaco, è intervenuto sulle frequenze dell'emittente radiofonica Radio Radio, per fare il punto della situazione su Mattia Destro, il cui nome viene affiancato prepotentemente ai grandi club nelle ultime ore. Queste le sue parole: "La situazione tecnica è chiarissima: abbiamo un diritto di riscatto della compartecipazione del 50% delle prestazioni sportive di Destro da parte del Siena, e va esercitato. Speriamo di formalizzare entro oggi l’accordo tra le parti. Noi vogliamo riscattarlo del tutto. L’intesa di massima c’è. Una volta diventato nostro ci metteremo alla finestra, pur restando che ci sono delle offerte di un certo tipo".

La Roma ha offerto 12 milioni più due giocatori? 
"Con la Roma stiamo discutendo al pari dell’Inter e della Juve. Non nascondo niente, mi sembra che sia stato tutto detto. Lui rifiuta l’estero, preferisce l’Italia".

La valutazione della Roma, che è molto alta, le sembra congrua?
"Noi viviamo un mercato molto strombazzato. Destro è un giovanissimo che ha potenzialità importanti. Ha giocato in Serie A, ha giocato a Siena l’anno scorso. Ha fatto bene e ha dimostrato di avere grandi potenzialità. Il mercato ha fissato una quotazione che, secondo me, può essere anche suscettibile di miglioramenti. Non escludo che Destro potrebbe rimanere anche a Genova".

Destro preferisce giocare con Zeman? 
"Questo non mi risulta. So una cosa: la Roma assicurandosi Zeman, sicuramente se la giocherà con tante altre. Se c’è una prerogativa importante che la Roma ha ottenuto con Zeman è quella della valorizzazione dei suoi giovani. Sono sicuro che lui riuscirà a prendere il meglio da ogni giovane, quindi ci sta tranquillamente che un giovane gradisca andare nelle squadre di Zeman".

Destro e Borini potrebbero giocare insieme? 
"Potrebbero sì. Io dico che Zeman riuscirà a prendere il meglio anche da Lamela. Anche il Capitano sarebbe un grandissimo valore aggiunto. Lui è uno che esprime amore per quella maglia".