DZEKO-MILIK - Il polacco torna a Napoli dopo il controllo in Svizzera. Lunedì possibile chiusura dell'affare. FOTO! VIDEO!

18.09.2020 23:20 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
DZEKO-MILIK - Il polacco torna a Napoli dopo il controllo in Svizzera. Lunedì possibile chiusura dell'affare. FOTO! VIDEO!

Sono giorni caldi tra Roma, Napoli e Torino per gli affari Dzeko-Milik. Il bosniaco potrebbe andare alla Juventus ma solo se i giallorossi troveranno l'accordo con i campani per Milik, il quale a sua volta vorrebbe vestire la maglia bianconera. Vocegiallorossa.it vi aggiornerà sulle ultime novità.

23:17 - La telenovela si concluderà lunedì - Arkadius Milik lunedì mattina dovrebbe concludere la lunga telenovela dell’estate e firmare il contratto che lo legherà alla Roma per i prossimi 5 anni. Risolte nelle ultime ore le rimanenti pendenze con il Napoli, il polacco domani mattina firmerà il rinnovo con il Napoli fino al 2022 in modo da permettere agli azzurri di cederlo con la formula del prestito oneroso (3 milioni di euro) con obbligo di riscatto fissato a 15 milioni più ulteriori 7 milioni di bonus alla Roma, rivela Repubblica.

19:24 - Secondo quanto riferito da Mirko Calemme di calciomercato.it, non c'è ancora accordo per l'addio al Napoli di Milik:

18:50 - Milik e il suo agente, riferisce sempre Biafora, sono di ritorno a Napoli.

18:33 - Come riferito da Filippo Biafora de Il Tempo, Milik è tornato a Roma dopo la visita specialistica in Svizzera.

14:11 - Secondo quanto riferisce Filippo Biafora de Il Tempo, sono stati praticamente risolti tutti i problemi con il Napoli: filtra grande fiducia dall'entourage di Milik e già domani dovrebbe arrivare la firma

14:03 - "Dzeko è qui con noi, domani sarà della partita, non ha senso parlare di questo cambio. Dzeko è con noi": parole di Paulo Fonseca in conferenza stampa.

13:08 - Come scrive calciomercato.it, ci sono da sistemare alcune situazioni prima dell'accordo definitivo per Milik. Sono stati risolti i problemi legati alle mensilità che deve percepire dal Napoli, ballano ancora 75-500 mila euro di multa per l'ammutinamento verso Ancelotti. 

10:19 -  “Punto su di te, sei il centravanti ideale della mia squadra“. Questo il sunto della video chiamata di Fonseca a Milik, avvenuta mercoledì sera e con la quale il tecnico portoghese ha sciolto gli ultimi dubbi del polacco.

9:40 - Milik è arrivato da poco all'aeroporto di Ciampino da dove partirà per svolgere all'estero la prima parte delle visite mediche.

8:55 -  Il giornalista Matteo De Santis ha fornito aggiornamenti sulla prima parte di visite mediche che dovrà sostenere Milik: "Alle 9:30 Milik partirà con un volo privato per svolgere all'estero la prima parte di test medici con la Roma con dei controlli accurati alle ginocchia. Probabile destinazione: una clinica in Svizzera. Milik sarà accompagnato alle visite dal suo procuratore Pantak. Nel frattempo l'intermediario De Vecchi resterà a Roma a sbrigare gli ultimi passaggi con Chiavelli, l'uomo dei conti e dei contratti del #Napoli e della FilmAuro".

8:38 - Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il calciatore avrebbe detto agli amici: "Vengo a Roma per fare bene".

8:33 - Come riferito da La Gazzetta dello Sport, Milik deve percepire ancora 1 milione di euro dal Napoli di vecchie mensilità ma deve pagare ancora la multa di 200.000 euro per l'ammutinamento del 5 novembre. Il calciatore ha chiesto solo a De Laurentiis di avere una liberatoria che liberi il giocatore da un'eventuale causa civile per danni di immagine.

8:26 - La Gazzetta dello Sport riporta che Milik, prima di passare alla Roma, dovrà rinnovare con il Napoli per un altro anno avendo il contratto in scadenza nel 2021, fattore che escluderebbe la possibilità di prendere il giocatore in prestito, se pur con obbligo di riscatto.

8:22 - La Gazzetta dello Sport rivela che, nell'operazione Milik, i giallorossi cederanno anche due ragazzi del 2003. Si tratta di Simone Modugno e Samuele Meloni.  

8:15 - Come riferito da La Gazzetta dello Sport, se andranno bene le visite mediche di Milik a Innsbruck allora Dzeko potrebbe partire già questa sera per Torino.