DZEKO-MILIK - Il polacco fuori dai convocati. De Laurentiis sta rallentando l'operazione, la Roma chiede uno sconto di 5 milioni. Juventus infastidita per il ritardo: possibili visite di Dzeko lunedì

19.09.2020 23:30 di Alessandro Pau Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
DZEKO-MILIK - Il polacco fuori dai convocati. De Laurentiis sta rallentando l'operazione, la Roma chiede uno sconto di 5 milioni. Juventus infastidita per il ritardo: possibili visite di Dzeko lunedì

Sono giorni caldi tra Roma, Napoli e Torino per gli affari Dzeko-Milik. Il bosniaco potrebbe andare alla Juventus ma solo se i giallorossi troveranno l'accordo con i campani per Milik, il quale a sua volta vorrebbe vestire la maglia bianconera. Vocegiallorossa.it vi aggiornerà sulle ultime novità.

20:04 - Domani il Napoli farà il proprio esordio in campionato contro il Parma, ma Arkadiusz Milik non è stato convocato.

18:10 - La Roma ha soddisfatto sia le richieste del Napoli che del calciatore, ma le "grane" tra Milik e De Laurentiis stanno rallentando la trattativa. Una situazione che la società giallorossa non sta prendendo bene e, secondo Il Tempo, ha chiesto 5 milioni di euro di sconto sul cartellino del calciatore, che ha superato le visite mediche nella clinica svizzera.

16:20 -  Secondo l'emittente Sky Sport, difficilmente la risoluzione definitiva arriverà nel fine settimana di campionato. La fumata bianca, comunque attesa, dovrebbe slittare di qualche ora, al massimo di qualche giorno, ed arrivare non prima dell'inizio della prossima settimana. Quella per Milik alla Roma e, conseguentemente, anche quella di Edin Dzeko alla Juventus

12:09 - Gianlucadimarzio.com aggiunge che tra Milik e il Napoli, nello specifico, balla ancora un milione di euro e che tra le due parti c'è un vero e proprio braccio di ferro.

11:33 - Secondo quanto riferito da Filippo Biafora de Il Tempo, Aurelio De Laurentiis sta rallentando l'operazione. Ecco il testo del suo tweet: "Quasi risolta la questione della pubblicità del ristorante di Milik, ma se De Laurentiis tira fuori una nuova pretesa (l'ultima su alcune maglie) ogni volta che le parti si avvicinano si può andare avanti anche all'infinito"

11:10 - Nell'affare con il Napoli resta possibile il coinvolgimento del terzino della Primavera Devid Bouah, il quale, riferisce Sportitalia, piace però anche al Lecce.

9:55 - Nonostante la convocazione per oggi per il match con il Verona, Edin Dzeko ormai vuole solo la Juventus. L’attaccante della Roma è ad un passo dal club bianconero. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport, i bianconeri investiranno 16 milioni per il cartellino offrendo al giocatore un biennale con opzione per il terzo anno da 6,8 milioni di euro più bonus, per un totale di 7,5. Nella giornata di lunedì potrebbero effettuarsi le visite mediche.

8:30 - Sempre su La Gazzetta dello Sport si legge di una Juventus infastidita dal ritardo, perché avrebbe voluto subito Dzeko. Stasera Fonseca non dovrebbe mandare in campo il bosniaco per scongiurare possibili infortuni che potrebbe far saltare la trattativa.

8:15 - Come si legge sulle colonne de La Gazzetta dello Sport, le visite svolte ieri da Arek Milik alla clinica Klinik Gut di Saint Moritz hanno dato esito positivo: le ginocchia del polacco, entrambe operate, stanno bene. Le cose però sono andate troppo per le lunghe e non hanno concesso al giocatore di svolgere anche le altre visite mediche, facendo slittare tutto all'inizio della prossima settimana. Infatti, Milik ora dovrà risolvere delle questioni con De Laurentiis: si tratta della questione legata all'ammutinamento dei calciatori azzurri del 10 novembre dello scorso anno e anche della questione legata ai diritti di immagine, che il presidente del Napoli intraprende sempre per una questione di principio.