Durante: "Marquinho? Soltanto un buon calciatore. Casemiro è scarso. L'unico a cui è vicina la Roma è Dodò"

17.04.2012 15:50 di Alessandro Paoli   vedi letture
Fonte: romanews.eu
Durante: "Marquinho? Soltanto un buon calciatore. Casemiro è scarso. L'unico a cui è vicina la Roma è Dodò"
Vocegiallorossa.it

Il noto Agente FIFA, Sabatino Durante, ha commentato sul sito romanews.eu il mercato sudamericano della Roma. Queste le sue dichiariazioni:

Ogni giorno più di un calciatore sudamericano viene accostato alla Roma: quali sono i giocatori veramente vicini alla Capitale o con cui ci sono trattative in corso?
“A parte Dodò, la Roma non è vicina ad altri giocatori sudamericani. Il resto sono solo calciatori che stanno monitorando. Poi con Dodò la Roma ha occupato la casella degli extracomunitari. Io Dodò lo conosco da ancor prima di Sabatini e non risolve i problemi tecnici della squadra. Così come non li ha risolti Josè Angel, per cui hanno speso 7 milioni di euro. Il mercato della Roma è stato una tombola. Dicono che è stato il mercato dei giovani, ma hanno speso un occhio della testa, si diceva che fosse un anno di transizione e poi hanno fatto il terzo mercato d’Europa".

Cosa può dirci del nuovo baby fenomeno del Flamengo Adryan? E sulla qualità di Casemiro e Paulinho?
“Adryan è uno dei tanti talenti che però ha 17 anni e prima di giocare ad alto livello deve passarne di tempo. Casemiro? Casemiro è scarso, è un medianaccio, che non sa neanche difendere perchè si è messo in testa di avere i piedi buoni. L’ho visto insieme a due osservatori tedeschi e mi hanno chiesto: ‘Ma questo è Casemiro?’. Paulinho è già più proponibile, ma ci sono giocatori più bravi di loro in Brasile e altrove che non costano 10-15 milioni. L’unico davvero bravo che consiglierei alla Roma è Ganso, che costa 45 milioni. Se la Roma li ha deve spenderli per giocatori così".

La sua idea di Marquinho? La Roma lo riscatterà?
“Non mi si faccia passare anche Marquinho per un fenomeno. E’ un buon giocatore, che sta facendo il suo dovere. Ha un buon piede, un buon fisico. Penso che la Roma lo riscatterà, a 4-5 milioni è un buon affare. Anche perchè in Brasile c’è una fase di crescita economica, mentre in Italia c’è un momento di contrazione. Quindi i prezzi da quelle parti sono molto alti“.