Di Marzio: "Destro-Monaco, il nodo è l'ingaggio". Ecco l'offerta dei francesi. Pedullà: "Summit per Van der Wiel e Sirigu".

09.07.2015 23:45 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Twitter Austini, gianlucadimarzio.com, Twitter Pedullà, alfredopedulla.com, gazzetta.it
Di Marzio: "Destro-Monaco, il nodo è l'ingaggio". Ecco l'offerta dei francesi. Pedullà: "Summit per Van der Wiel e Sirigu".
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Il giornalista de Il Tempo Alessandro Austini, attraverso un messaggio apparso sul suo profilo Twitter, ha dichiarato che è confermato il viaggio di Sabatini per Montecarlo, dove si recherà per parlare della cessione di Destro. Il giornalista aggiunge che il direttore sportivo però potrebbe recarsi a Montecarlo anche per eventuali altre operazioni di mercato.

Ecco i dettagli raccolti dal giornalista Di Marzio attraverso il suo sito gianlucadimarzio.com:

Un viaggio a Montecarlo per accelerare le operazioni, per una trattativa che, dopo settimane, non si è mai sbloccata. Mattia Destro al Monaco, ore che potrebbero rivelarsi decisive: il DS della Roma Walter Sabatini, infatti, raggiungerà il Principato per cercare un accordo con la società monegasca relativo alla cessione dell'ex attaccante di Siena e Milan. Non solo mercato in uscita, però: Sabatini valuterà anche qualche possibilità di mercato, con il Monaco che, dopo Kondogbia, potrebbe mettere sul mercato altri pezzi pregiati della rosa biancorossa. Destro attende novità, la Roma con lui: l'attaccante potrebbe salutare presto compagni e ritiro di Pinzolo, per volare a Montecarlo.

Secondo Alfredo Pedullà, Sabatini si recherà a Montecarlo anche per parlare di Van der Wiel con il PSG e per effettuare un tentativo per Sirigu, altrimenti si virerà su Romero. A riferirlo il suo profilo Twitter.

Ecco i dettagli da alfredopedulla.com:

Walter Sabatini atteso a Montecarlo nelle prossime ore. Per parlare di Mattia Destro al Monaco? Non solo, aspettando l'ultima decisione del club francese, senza sottovalutare il West Ham per l'attaccante (in Inghilterra lo aspettano per il fine settimana). Ma Sabatini a Montecarlo è atteso per un appuntamento con emissari del Paris Saint Germain: potrebbe sbloccarsi la situazione relativa a Gregory Van der Wiel, scadenza 2016, esterno destro che piace molto. Verrà fatto un tentativo per Sirigu, che per ora il Psg non intende dare ma la situazione può cambiare per l'arrivo di Trapp. Altrimenti può essere l'occasione giusta per affondare il colpo in direzione Romero, portiere svincolato con passaporto spagnolo. 

Secondo gazzetta.it, il Monaco è pronto a offrire 13 milioni di euro per Destro, che gradirebbe la destinazione. I giallorossi stanno cercando di inserire nella trattativa Kurzawa ma fonti francesi sostengono che Sabatini non abbia dimenticato Ferreira Carrasco, la scorsa stagione a un passo dal vestire la maglia capitolina.

Queste le ultime provenienti da gianlucadimarzio.com: "Una giornata lunga, all'insegna del calciomercato e delle trattative, quella del ds della RomaSabatini. A Montecarlo, in scena l'incontro nel pomeriggio col presidente del Monaco, Vadim Vasilyev. Si è parlato della cessione di Destro: dialogo positivo, trattativa da considerarsi ancora aperta. Per un attaccante che esce, uno che entra: Dzeko è l'obiettivo, provisto il blitz a Manchester per settimana prossima, come già scritto. C'è fiducia per poter chiudere, ma si lavora con prudenza. Destro e Dzeko, la Roma sul mercato per l'attacco".

Durante la trasmissione Calciomercato - L'originale lo stesso Di Marzio ha dichiarato che il nodo principale per la cessione dell'attaccante al Monaco è l'ingaggio richiesto: si parla di circa 2,5/2,7 milioni, cifra al momento considerata alta dai monegaschi.