Di Marzio: "Bradley dice no al Verona. E Paredes arriva in Italia"

04.01.2014 22:02 di Gabriele Chiocchio  Twitter:    vedi letture
Fonte: gianlucadimarzio.com
Di Marzio: "Bradley dice no al Verona. E Paredes arriva in Italia"
Vocegiallorossa.it
© foto di TuttoMercatoWeb.com

Una Roma con la testa al campionato ma col lo sguardo sempre vigile sul mercato. Nelle ultime ore, Roma e Verona hanno parlato di Michael Bradley all’Hellas come “acconto” per Iturbe. L’idea piace ad entrambe le società ma la soluzione sembra di difficile riuscita: l’americano non gradisce la destinazione. Novità importanti anche sul gioiellino scuola Boca Leandro Paredes. La Roma lo ha bloccato (accordo chiuso nelle ultime ore: prestito con riscatto), ma vorrebbe “parcheggiarlo” per sei mesi in un club italiano: in questo modo i giallorossi potrebbero tesserare a giugno Paredes senza realmente occupare il posto di extracomunitario (trattandosi di trasferimento interno). La squadra italiana a cui poteva essere accostata questa operazione era sempre l’Hellas, ma l’ipotesi è del tutto irrealizzabile: i gialloblù hanno già tre extracomunitari in rosa, numero massimo consentito. La Roma è alla ricerca della soluzione ideale. In serie A. Ecco perché l’agente del giocatore sarà in Italia dopodomani, assieme allo stesso Paredes e a un dirigente del Boca per formalizzare gli impegni. A riferirlo è Gianluca Di Marzio tramite il suo sito ufficiale.