Delli Carri, Pescara: "Caprari? Per ora non c'è niente"

01.01.2012 14:02 di Gabriele Chiocchio   vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb
Delli Carri, Pescara: "Caprari? Per ora non c'è niente"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Il Pescara di Zeman sta volando nel campionato di serie B. Merito dell'allenatore boemo e del suo gioco sempre spumeggiante, ma anche di una società e una dirigenza sana e attenta ai bilanci ed alla valorizzazione dei giovani talenti. Per parlare del momento della squadra e dei possibili scenari di mercato che si potrebbero aprire nei prossimi giorni, la redazione di Tuttomercatoweb.com ha contattato in esclusiva Daniele Delli Carri, direttore sportivo del club abruzzese.

Direttore, dopo l'ottimo inizio di campionato, avete intenzioni di muovervi sul mercato a gennaio?
"Intanto posso confermarvi che i primi due acquisti sono già stati fatti: dal Sud Tirol abbiamo ingaggiato Marco Martin e assieme a lui arriva anche il danese Matti Lund Nielsen, mezzala 23enne proveniente dal Nordsjælland. Il secondo lo seguivo personalmente da tempo, visto che a giugno andai a vederlo al Torneo di Tolone. E' stato preso per completare numericamente il reparto, visto che presto Kone partirà per la Coppa d'Africa. I giocatori hanno il nullaosta delle rispettive squadre e quindi si stanno già allenando con noi".

Ci saranno altri movimenti in entrata?
"Non credo che a gennaio faremo acquisti. Di certo non ci saranno grandi colpi. Se faremo qualcosa in entrata, sarà solo per sostituire qualcuno in partenza, anche se in questo momento non sono in programma cessioni. L'unico che partirà sarà probabilmente Petterini visto che nel ruolo è arrivato Martin".

Eppure non si placano le voci su Caprari e Corvia...
"Le voci su Corvia non hanno dietro niente di vero. Per quanto riguarda Caprari, ne ho parlato spesso con Sabatini, ma per il momento non abbiamo in ponte nessuna trattativa, anche perché in attacco siamo qualitativamente e quantitativamente coperti. E' sicuramente un giovane interessante che potrebbe interessarci nel caso ci dovesse essere una partenza, ipotesi per il momento non realistica. Nel caso però parleremo solamente di un prestito con diritto di riscatto della metà".

Molti dei vostri giovani che si sono messi in mostra sono ambiti da club importanti. Avete ricevuto richieste per Capuano e Verratti?
"Verratti e Capuano rimarranno con noi al 100%. Ho letto sui giornali dell'interesse della Roma, ma con Sabatini non ho mai parlato di questi due ragazzi".

In conclusione, quali sono le aspettative per la seconda parte della stagione?
"Stiamo facendo bene con una politica dei giovani importante. Ad inizio stagione non potevamo prevedere questo percorso, ma adesso che siamo lassù puntiamo decisamente alla Serie A".