COMUNICATO AS ROMA - Ufficiali i prestiti di Curci al Bologna, José Angel alla Real Sociedad e D'Alessandro al Cesena. Brighi al Torino a titolo definitivo

08.07.2013 19:18 di Gabriele Chiocchio  Twitter:    vedi letture
Fonte: asroma.it
COMUNICATO AS ROMA - Ufficiali i prestiti di Curci al Bologna, José Angel alla Real Sociedad e D'Alessandro al Cesena. Brighi al Torino a titolo definitivo
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Di seguito il comunicato emesso dalla Roma attraverso il proprio sito ufficiale:

L’A.S. Roma S.p.A. rende noto di aver perfezionato le seguenti operazioni di trasferimento:

CURCI
È stato sottoscritto con il Bologna F.C. 1909 il contratto per la cessione a titolo temporaneo e gratuito dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Gianluca Curci, sino al 30 giugno 2014. L’accordo raggiunto prevede il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo, a decorrere dalla stagione sportiva 2014/2015, per un valore di 1,2 milioni di euro, e diritto di contro-opzione, in favore di A.S. Roma, per un valore di 2,5 milioni di euro.
Inoltre, con il calciatore è stato raggiunto l’accordo per il prolungamento, sino al 30 giugno 2015, del contratto economico per le prestazioni sportive ad oggi in vigore.

VALDES DIAZ
È stato sottoscritto con il Real Sociedad de Futbal SAD il contratto per la cessione a titolo temporaneo e gratuito dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Josè Angel Valdes Diaz, fino al 05 luglio 2014. L’accordo raggiunto prevede il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo, a decorrere dalla stagione sportiva 2014/2015, per un valore di 3 milioni di euro.

BRIGHI
È stato sottoscritto con il Torino F.C. il contratto per la cessione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Matteo Brighi.

D’ALESSANDRO
È stato sottoscritto con l’A.C. Cesena il contratto per la cessione a titolo temporaneo e gratuito dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Marco D’Alessandro, sino al 30 giugno 2014. L’accordo prevede il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo, con accordo di partecipazione, ad un valore netto di 0,8 milioni di euro, e diritto di controopzione in favore di A.S. Roma, per un valore di 0,5 milioni di euro.