COMUNICATO AS ROMA - Solbakken ha firmato fino al 2027. "Credo nel progetto e nei piani del club". Sarà ufficiale da gennaio. Per lui maglia numero 18. VIDEO!

24.11.2022 07:58 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
COMUNICATO AS ROMA - Solbakken ha firmato fino al 2027. "Credo nel progetto e nei piani del club". Sarà ufficiale da gennaio. Per lui maglia numero 18. VIDEO!
© foto di Andrea Gonini

"Siamo felici di confermare l'accordo raggiunto con Solbakken che sarà un giocatore della Roma ufficialmente da gennaio. Nel mentre la ricerca per i bambini scomparsi nel mondo continua". Questo il comunicato diffuso ieri dalla AS Roma. 

Il 24enne norvegese ha firmato un contratto che lo legherà al Club fino al 30 giugno 2027. “Ho spinto tanto per realizzare il mio desiderio: volevo davvero diventare un giocatore della Roma e finalmente ora è realtà”, ha dichiarato Solbakken nella sua prima intervista in giallorosso. “La Roma mi ha colpito da subito, credo molto nel progetto e nei piani del Club e desideravo farne parte. Vengo qui per imparare e per migliorare, ma anche per dimostrare ciò che sono capace di fare. I tifosi della Roma sono i migliori che abbia mai visto e non vedo l’ora di giocare per loro”.

Solbakken arriverà in giallorosso dopo la conclusione del proprio contratto con il Bodo/Glimt, club con cui ha conquistato due campionati norvegesi.

In tre stagioni, Ola ha giocato 91 partite con il Bodo, segnando 20 gol e fornendo 24 assist. In precedenza ha giocato nel Rosenborg e nel Randheim.

“Solbakken si è affermato in un mercato emergente e in un campionato in cui il livello di competitività si è alzato notevolmente negli ultimi anni”, ha dichiarato il General Manager dell'area sportiva del Club, Tiago Pinto.

“La sua età, i suoi margini di crescita e le sue caratteristiche si sposano con il nostro progetto: Ola abbina qualità tecniche importanti a doti fisiche e atletiche che lo rendono un calciatore moderno. Diversi club si erano mossi sulle sue tracce, lui ha scelto la Roma: di questo non possiamo che essere estremamente soddisfatti”. Indosserà la maglia numero 18.