Borussia Mönchengladbach, Zakaria: "Con la Roma non c'era nulla di specifico"

07.09.2021 18:02 di Danilo Budite Twitter:    vedi letture
Borussia Mönchengladbach, Zakaria: "Con la Roma non c'era nulla di specifico"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Secondo quanto raccontato dai media svizzeri, Denis Zakaria ha parlato dal ritiro della sua Nazionale, tornando anche sulla sua estate e sulle voci su un passaggio alla Roma, che alla fine non si è concretizzato, anche se si parla molto di un possibile approdo del centrocampista elvetico nella Capitale quest'inverno, soprattutto se dovesse concretizzarsi la cessione di Diawara al Galatasaray. Ecco comunque le parole del giocatore.

Come hai vissuto questa finestra di mercato in cui volevi davvero lasciare il Borussia Mönchengladbach?
"Erano solo voci, così potevo mantenere la calma. Mi sento a casa a Gladbach e non vedo l’ora di rimanere lì".

Il tuo contratto è in scadenza. Ti sei sentito sotto pressione perché puoi portare soldi al club solo sotto forma di trasferimento ora e in inverno?
"No, non c’è fretta, ma ho avuto la sensazione che alcune persone avrebbero voluto che riportassi dei soldi al club. Purtroppo non tutti erano d’accordo. Se estenderò la mia carriera al Gladbach o lascerò il club non è prevedibile oggi. In questo momento sono qui e mi sto divertendo un sacco".

Si è parlato molto della Roma durante la finestra di mercato. José Mourinho ti ha chiamato direttamente?
"Non c’era niente di specifico".

Ma ti ha chiamato?
"Non entro nei dettagli, ma non c’era nulla di specifico".