Arena, ag. Fifa: "Jung? Ho parlato con i dirigenti dell'Eintracht, non lo vendono. Pochissime le chances di un suo arrivo a Roma"

28.08.2012 15:48 di Simone Francioli   vedi letture
Fonte: Radio Ies
Arena, ag. Fifa: "Jung? Ho parlato con i dirigenti dell'Eintracht, non lo vendono. Pochissime le chances di un suo arrivo a Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'agente Fifa ed esperto di calcio tedesco Salvatore Arena, intervenuto ai microfoni di Radio Ies, ha parlato dell'interessamento della Roma per Sebastian Jung, terzino destro in forza all'Eintracht Francoforte già seguito negli scorsi mesi:

Sulla trattativa Jung-Roma?

“Di ufficiale a oggi non c’è niente. Non c’è stata nessuna chiamata da Roma e viceversa. Ho parlato di questo con un dirigente dell’Eintracht Francoforte e mi ha detto che non lo vendono. Jung è ambito da società tedesche e non: se mantiene i suoi ritmi può anche valere il doppio il prossimo anno”.

Cifre?

“A oggi vale 5 milioni, il prossimo anno forse 8-9″.

L’Eintracht però non vuole venderlo…

“Questo perché il Francoforte punta già da quest’anno a qualcosa di più che la salvezza. Già nella prima di campionato hanno battuto il Bayer Leverkusen, ma se iniziano a vendere dei pezzi forti, non vanno da nessuna parte. Per questo hanno detto categoricamente di no”.

Jung sarebbe pronto per la serie A?

“Il giocatore potrebbe fare bene nel calcio italiano. Già negli anni ’90 molti calciatori tedeschi hanno fatto bene. A loro piace il calcio italiano perché apprendono velocemente e si adattano bene”.

A chi somiglia?

“Jung ancora non ha sviluppato le sue potenzialità al 100%, ma assomiglia a Lahm”.

Le possibilità di arrivare a Roma?

“Le possibilità sono pochissime, forse il 15-20%. E’ veramente difficile, la società non vuole cederlo per fare una stagione come si deve e anzi stanno rinforzando la rosa con un attaccante”.