Andrea Pastorello, ag. FIFA: "Giuseppe Rossi è stato vicino alla Roma in passato"

22.10.2013 18:51 di Gabriele Chiocchio  Twitter:    vedi letture
Fonte: Centro Suono Sport
Andrea Pastorello, ag. FIFA: "Giuseppe Rossi è stato vicino alla Roma in passato"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Andrea Pastorello, agente FIFA che con il fratello Federico cura gli interessi, tra gli altri, di Giuseppe Rossi e Morgan De Sanctis, ha parlato di alcuni retroscena di mercato riguardanti la Roma:

Qualche tempo fa si parlava di un Giuseppe Rossi vicino alla Roma.
"In passato c’era stato un contatto concreto, c’era sicuramente la volontà della Roma di approfondire il discorso. Però, forse, si è cercato troppo di fare l’affare e il Villarreal, nonostante le problematiche legate alla retrocessione, non ha voluto fare sconti a nessuno". 

Il ragazzo era a conoscenza di questo interessamento?
"Sì, da parte sua c’era anche la massima disponibilità. L’ambiente della Roma era gradito da lui, mi aveva dato il via libera per trattare".

Lei e suo fratello avete anche la procura di De Sanctis.  Come è nata la trattativa con la Roma?
"Partiamo dal presupposto che ogni società ha un ambiente particolare. A Roma si vive in un ambiente pesante in senso positivo. Morgan, dopo anni che era a Napoli, aveva chiesto la possibilità di potersi guardare intorno. Direi che ha fatto bene, sta facendo la differenza ed anche in chiave mondiale, è da tenere in considerazione", le parole di Pastorello a Centro Suono Sport.