Alla scoperta di Ralf, Paulinho e Castan

02.06.2012 10:45 di Adriano Mazzone   vedi letture
Fonte: Calciomercatoweb.it
Alla scoperta di Ralf, Paulinho e Castan
Vocegiallorossa.it
© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport

In esclusiva per il portale Calciomercatoweb.it, la giornalista di Supervasco.com, Jessica Corais ha parlato dei tre giocatori del Corinthians che sembrano interessare in modo particolare la Roma. Si tratta di Ralf, Paulinho e Castan. Di seguito le parole della giornalista sui tre giocatori.

Su Ralf.
"E' arrivato nel 2009 al Corinthians e nessuno si sarebbe mai aspettato che in pochi anni sarebbe diventato uno dei giocatori più importanti della squadra. Si è guadagnato il posto da titolare ed è stato soprannominato il "guerriero" per la sua grinta e le sue capacità in marcatura. In Brasile viene considerato uno dei principali artefici della solidità difensiva del Corinthians. Nel 2011 ha anche vinto il premio come miglior centrocampista difensivo del campionato. A 27 anni sa che questo può essere l’ultimo treno per andare in Europa. Vuole vincere qualcosa di importante con il Corinthians e quest’anno potrebbe conquistare la Libertadores. Se dovesse arrivare una buona proposta, potrebbe partire”.

Su Paulinho.
"E' arrivato nel 2010. Tra il 2007 e il 2009 ha giocato in Europa, ma è stata un'esperienza difficile. Oggi, Paulinho è uno dei principali giocatori del Corinthians sia sotto l’aspetto offensivo che sotto quello difensivo. Ha esordito in nazionale nazionale contro l’Argentina. E’ attualmente il miglior giocatore del Corinthians e dopo il gol decisivo contro il Vasco in Libertadores è stato soprannominato eroe”.

Su Castan.
"E' arrivato nel 2010 anche lui come Paulinho dal Bragantino. A poco a poco, è diventato un punto fermo e ha vinto il titolo. Leandro Castán è già stato in Europa nel 2007-2008 e ha giocato per l’Helsingborg, in Svezia. Ci sono molte possibilità che Castan vada in Italia nel mese di giugno. Suo padre, Marcelo,  si occupa anche della carriera di suo figlio e ha dichiarato che esiste questa possibilità. Si dice che manchino solo i dettagli con la Roma, staremo a vedere”.