Al Jazira: "Trattativa interrotta con Gervinho. Assurde le sue pretese". Ecco le richieste dell'ivoriano

29.06.2015 17:50 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Il Corriere della Sera - Gianlucadimarzio.com - Sport360.com - repubblica.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Al Jazira: "Trattativa interrotta con Gervinho. Assurde le sue pretese". Ecco le richieste dell'ivoriano

Queste le dichiarazioni di una fonte interna all'Al Jazira sul trasferimento di Gervinho rilasciate a Sport360.com: "L'accordo è entrato in una situazione di stallo a causa delle richieste eccessive del calciatore sul contratto quadriennale -continua- Gervinho ha iniziato a fare richieste oscene, così il trasferimento si è concluso. Per noi è meglio cessare la trattativa ora piuttosto che convivere con un calciatore per pochi mesi che può causarci problemi a causa delle sue richieste economiche.

SPORT360.COM, FONTE AL JAZIRA: "TRATTATIVA CON GERVINHO INTERROTTA A CAUSA DELLE SUE RICHIESTE"

Come si legge sulle pagine de Il Corriere della Sera oggi è giornata del passaggio di Gervinho all'Al Jazira. Un'operazione complessiva di 12-13 milioni che entreranno nelle casse della Roma. Si complica invece la cessione di Doumbia in quanto lo Shanghai, squadra che ne aveva chiesto informazioni, ha virato su Demba Ba.

Questo quanto si legge su gianlucadimarzio.com sulla trattativa Gervinho-Al Jazira: "Un affare che dovrebbe essere fatto. Quello tra Gervinho e l'Al Jazira. Accordo per una cifra di 14 milioni più bonus, come vi abbiamo raccontato. Ma ad oggi non ci sono annunci, ed anzi si aspetta ancora il sì definitivo. Tra l'attaccante e l'Al Jazira, infatti, ci sono alcuni problemi sull'ingaggio. Questioni che stanno rallentando la trattativa. La Roma aspetta, e a questo punto incrocia le dita...".

Secondo repubblica.it le richieste di Gervinho al club arabo sarebbero state di 4,5 milioni annui più case per la famiglia e per un foltissimo entourage, oltre a pretendere che alcuni dei suoi uomini di fiducia fossero stipendiati direttamente dall'Al-Jazira. Tuttavia, da Trigoria considerano ancora l'affare chiuso.