Ag. Mario Rui: "Abbiamo detto alla Roma di voler andare al Napoli. Un mese fa avevamo comunicato di voler restare"

26.06.2017 17:59 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Fonte: Radio Crc
Ag. Mario Rui: "Abbiamo detto alla Roma di voler andare al Napoli. Un mese fa avevamo comunicato di voler restare"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Mario Giuffredi, procuratore tra gli altri di Mario Rui: “Trattativa col Napoli per Mario Rui? Il Napoli ha fatto sapere chiaramente che vuole Mario Rui, il ragazzo ha fatto le sue riflessioni e alla fine ha deciso che la cosa migliore è andare al Napoli. Oggi, io e Mario abbiamo incontrato la Roma, abbiamo comunicato alla società che vogliamo andar via, che c’è un’offerta del Napoli e che il ragazzo vuole vestire l’azzurro. La reazione della Roma? Si è trattato di una mossa inaspettata anche perché un mese fa parlammo col club giallorosso comunicandogli la volontà di Mario Rui: era quella di restare alla Roma. Nel calciomercato però ci sono delle dinamiche che cambiano continuamente le situazioni. 

Roma e Napoli avranno dei contatti, dovranno iniziare una trattativa tra società. Il costo del cartellino di Mario Rui è di circa 10 milioni, la Roma vuole più dei 6 milioni che deve pagare per esercitare il riscatto dopo il prestito oneroso e io sarò spettatore di questa trattativa. La Roma dovrà trovare un sostituto e non credo che sarà facile poiché stanno operando su altri fronti. Con le cessioni di Manolas, Paredes e Salah si stanno muovendo per altri ruoli. 

In quanto si chiuderà l’operazione? Se si andrà oltre il il 30 giugno, l’operazione potrebbe prolungarsi. 

Rui-Napoli, destino ormai scritto? La volontà del calciatore conta molto, è giusto trovare un compromesso tra le parti e Mario Rui andrà al Napoli".