Ag. Burdisso: "Rimarrà all'Inter fino alla fine del contratto"

23.08.2010 17:14 di Pascal Desiato   vedi letture
Fonte: Teleradiostereo
Ag. Burdisso: "Rimarrà all'Inter fino alla fine del contratto"
Vocegiallorossa.it
© foto di Filippo Gabutti

Queste le parole scottanti dell’agente di Nicolas Burdisso (29), Fernando Hidalgo a Teleradiostereo, riguardo al ritorno del suo assistito in giallorosso: "Non è cambiato niente, il giocatore rimarrà all' Inter fino alla fine del contratto. Noi abbiamo dato la parola alla Roma. Non sono amareggiato ma deluso, noi abbiamo fatto il possibile. L'Inter era consapevole della volontà del giocatore e all'improvviso hanno scoperto che Nicolas è un grande giocatore".
 

Si è parlato di un possibile interesse della Juventus, c'è questa possibilità?

L'unica possibilità che Nicolas non vada alla Roma è che la società giallorossa ci dica che loro vogliono un altro giocatore. Credo che una società come la Roma possa trovare un giocatore in prestito. Noi non vogliamo essere un pacco offerto a tutte le società. Abbiamo parlato con il Manchester city visto il buon rapporto che abbiamo con Mancini.

Le sembra giusta la quotazione del giocatore data dall'Inter?

L'Inter vuole 8 ml di euro per il giocatore, ma non può svegliarsi adesso e pensare che Burdisso sia un gran giocatore.

E' amareggiato da questa vicenda?

Amareggiato no, deluso, sono deluso dall'evoluzione di questa vicenda.

La situazione potrebbe sbloccarsi con una nuova telefonata?

Se la situazione si può sbloccare con una telefonata mi domando perchè non si è fatto prima.

Le è mai capitata una trattativa di questo tipo?

Non è un fatto inedito, voi non conoscete la vicenda come è andata giorno per giorno. Credo che non abbia senso visto come si sono comportati. Se lo scorso anno lo hanno lasciato fuori dalla lista Champions ora non possono chiedere 8 ml per lui. Anche perchè Nico fu messo nella condizione di dover accettare il prestito l'anno scorso di sabato pomeriggio alla vigilia del campionato. Lui non voleva andare in prestito perchè non voleva trovarsi un anno dopo nella situazione che sta vivendo. Nico non accetterà altre soluzioni in prestito, se lascerà l'Inter lo farà in maniera definitiva. Ognuno ha le sue responsabilità, la Roma a gennaio poteva chiudere scambiando Baptista ma non l'hanno fatto.