Il muro della Roma, il man of the match della finale di Tirana: tanti auguri Chris. GRAFICA!

22.11.2023 08:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Il muro della Roma, il man of the match della finale di Tirana: tanti auguri Chris. GRAFICA!
© foto di Vocegiallorossa.it

I problemi al tendine stanno condizionando la quinta stagione di Chris Smalling con la maglia della Roma. Il difensore è assente dal match del 1° settembre contro il Milan e c’è ancora incertezza sui tempi di recupero, con Mourinho che spera di recuperarlo prima del rush finale del 2023 che vedrà i giallorossi impegnati in una serie di gare complicate come abbiamo ampiamente analizzato sul nostro sito. 

Smalling è arrivato a Roma nell’estate del 2019 dal Manchester United e ha impiegato pochissimo per diventare il perno della retroguardia capitolina. Sono tante le prestazioni dove il centrale inglese ha giganteggiato contro gli attaccanti avversari, arrivando a fermare anche punte di valore come Immobile o Lukaku (ai tempi dell’Inter) come mostrato da alcuni simpatici meme dove si vede Smalling tenere in braccio un bebé con la faccia di tutti gli attaccanti arginati.

L’inglese è stato sempre soggetto a problemi fisici, ma eccezion fatta per il secondo anno con Fonseca (21 apparizioni totali), è comunque sceso in campo per almeno 34 partite ogni stagione. Nel primo anno di Mourinho ha contributo a mantenere inviolata la porta di Rui Patricio nella finale di Conference League contro il Feyenoord del 25 maggio 2022, tanto da essere eletto man of the match dalla UEFA. L’anno scorso è stato tra i protagonisti anche in Europa League, riuscendo a recuperare in tempo per la finale contro il Siviglia dopo l’infortunio accusato nel ritorno dei quarti di finale ancora contro il Feyenoord.

Chris Smalling compie oggi 34 anni e la nostra redazione, oltre ad augurargli un felice compleanno, gli augura un pronto ritorno in campo!

Tanti auguri a Chris Smalling da parte della nostra redazione!
© foto di Vocegiallorossa.it