Brevi calcio (e mercato)

25.06.2019 22:25 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Brevi calcio (e mercato)

Con l'arrivo dell'estate, inevitabilmente il calciomercato diventa argomento quotidiano, che accompagnerà tifosi, giocatori e società sino all'inizio dei campionati. 

Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori un appuntamento fisso con le principali notizie riguardanti le restanti 19 partecipanti alla Serie A oltre la Roma, non limitandosi alle consuete voci di mercato, ma aggiungendo anche curiosità e dichiarazioni dei protagonisti.

ATALANTA - Fernando Villarreal, agente di Duvan Zapata, sul futuro del suo assistito: "Finché il Napoli non vende qualche calciatore, dubito che possa acquistare certi profili. Non ci sono stati ancora contatti tra i due club (Napoli e Atalanta, ndr) che io sappia, non si è mosso nulla rispetto all'ultima volta". Parla il giovane Delprato: "L'anno prossimo non so cosa potrò fare perché non mi è stato ancora comunicato niente. A volte si parla di prestito ed è facile che la soluzione che troveremo con l'Atalanta sia questa, ma non abbiamo parlato di squadre quindi ancora devo decidere dove giocherò".

BOLOGNA Filip Helander verso l'addio ai felsinei. Il difensore svedese, già messo ai margini da Sinisa Miuhajlovic nel finale di stagione, può andare in Turchia, precisamente al Basaksehir. La squadra di Istanbul ha chiuso l'ultimo campionato al secondo posto e garantirebbe al giocatore la possibilità di accedere alla Champions League, seppur passando dai preliminari.

BRESCIA - Per rinforzare l'attacco si pensa al ritorno di Federico Bonazzoli che, nel 2016/2017, ha realizzato 2 gol in 25 presenze.

CAGLIARI - Il presidente Giulini e il tecnico Maran sul futuro di Barella. Il commento del patron: "Sicuramente Nicolò avrà qualche giorno in più di vacanza avendo giocato fino a tre giorni fa (l'Europeo Under 21, ndr). Se ci sono novità sulla trattativa con i nerazzurri? Nessuna". L'allenatore: "Mi dispiace che l’avventura dell’Under 21 sia finita, contavamo tutti su un esito diverso: c’è veramente un grande rammarico. Lui unica cessione importante del Cagliari? Chiedete al direttore, ha più titoli di me per rispondervi". I buoni rapporti con lo Spezia potrebbero agevolare l'arrivo di Okerere.

FIORENTINA - Con l'eventuale arrivo di De Rossi salterebbe il ritorno di Borja Valero. Per rinforzare il reparto si segue anche Baselli: c'è da battere, però, la concorrenza del Milan a tal proposito. Fabrizio Corsi, presidente dell'Empoli, sulla cessione di Bennacer ai gigliati: "La Fiorentina sa quali sono le nostre pretese, quelle già espresse ad un'altra società, si tratta di fare un approfondimento ma si farà solo dopo l'assenso del ragazzo che piace anche ad un club francese che fa la Champions anche se a noi non ci hanno contattato e non ci hanno fatto offerte. L'allungamento dei tempi è dovuto al fatto che il giocatore ora non vuole distrarsi, ci vorrà ancora qualche giorno per decidere. Hancko ci va bene, ma deve andare bene anche a lui, forzature non vogliamo farne. L'Empoli per un giovane di talento è un'opportunità anche rispetto a piazze più importanti per crescere e poi proporsi ad altri". Domani parte la campagna abbonamenti.

GENOA - Ai dettagli la cessione di Piscopo all'Empoli. Inter e Pinamonti distanti sul rinnovo: il Grifone resta vigile. Si presenta Cristian Zapata: "Sono contento di arrivare in una squadra storica come il Genoa, davvero molto felice. Un forte abbraccio a tutti e lottiamo tutti insieme, Forza Genoa! Il Milan? Dopo sette anni meravigliosi si è chiusa una pagina della mia carriera che mi resterà sempre nel cuore".

HELLAS VERONA - Il Pescara sfida gli scaligeri per l'acquisto di Reca dall'Atalanta. L'Udinese vuole trattenere Nicolas.

INTER - Possibile inserimento del giovane Rivas nella trattativa per Lazaro. Per Sensi è pronto un contratto sino al 2024 a 2 milioni di euro a stagione. L'attaccante Colidio potrebbe andare in prestito al Kilmarnock di Alessio, ex vice di Conte. Agoumé più vicino: al Sochaux 7 milioni di euro più bonus. A confermarlo è il suo agente Djibril Niang: "C'erano Manchester City e Arsenal ma Conte è una garanzia".

JUVENTUS - L'ex portiere Gigi Buffon potrebbe ripartire dal Brasile: il Fluminense offre 4 milioni di euro. Parla Roy, ex tecnico di de Ligt all'Under 17 dell'Ajax: "De Ligt alla Juventus? Chiedere la cessione tra 3 o 4 stagioni non sarebbe un problema. Quando sarà nel pieno della sua carriera agonistica, Matthijs potrebbe andare a giocare nel più grande club al mondo, il Barcellona, oppure nel campionato migliore di tutti, quello inglese. La Serie A è un campionato davvero difficile, difensivamente parlando in Italia ci sono i migliori interpreti di questo ruolo. Infatti come difensore ha preferito il meglio. In Olanda non sono così bravi tatticamente, non ci sono difensori come Chiellini o Bonucci o allenatori preparati su questo. Affinare ancor di più le sue qualità sarebbe fantastico".

LAZIO - Intervista al presidente Claudio Lotito: "Oggi la Lazio è una società che funziona benissimo. Ha chiuso il bilancio a 38 milioni e ha anche coniugato dei risultati del proprio core business non di poco conto: dopo la Juventus è la società che ha vinto più di tutti. Siccome io sono un combattente, stiamo cercando di portare avanti un'altra sfida che, nell'opinione pubblica viene considerata impossibile. Penso che un'azienda sia come una grande famiglia, dove il buon padre di famiglia deve adottare il buon senso e dove tutti devono essere motivati e devono concorrere a una gestione che tuteli, non gli aspetti corporativi, ma l'interesse di tutti coloro che concorrono a fare l'impresa". Lunedì prossimo la decisione su dove disputare la finale di Supercoppa Italiana: in lizza Roma e Gedda.

LECCE - Ultimatum a Burak Yilmaz: deve decidere entro poche ore se accettare o meno la destinazione, altrimenti il club pugliese virerà su altri profili. Accelerazione per Acquah.

MILAN - Fabio Cannavaro elogia il lavoro effettuato da Gattuso, ex tecnico del Milan: "Rossoneri lontano dalle prime tre? Anche l’anno scorso lo erano. Ma l’ottimo lavoro di Gattuso ha camuffato tante pecche. Rino da signore se n’è andato e mi stupisce chi si sia stupito del suo gesto. Ha portato avanti una squadra che era una banda di matti: bastava guardare le litigate fra giocatori". L'allenatore Carmine Gautieri su Massara: "Ho avuto la fortuna di conoscere Massara. È un direttore sportivo che può fare bene. Sono convinto che il Milan lavorerà bene per poter competere con le altre. Budget limitato? Una società come il Milan non può avere risorse limitate. Farà qualcosa di importante. Torreira è un giocatore importante. Quando li prendi i calciatori sono tutti giusti, poi ci vuole il giusto tempo per far crescere il progetto e la tua idea". Dichiarazioni di Laxalt dalla Copa America: “Per ora concentrato su questa competizione. Ho già giocato in una difesa a quattro in nazionale, sono cresciuto tanto e sono pronto per giocare nella stessa posizione anche nel Milan”.

NAPOLI - Dalla Spagna scrivono che Albiol ha superato le visite mediche con il Villarreal: firma in breve tempo. Per il ruolo di laterale c'è Castagne in cima alle preferenze partenopee.

PARMA - Esercitata l'opzione per il rinnovo annuale di Luca Rigoni, che resta così almeno per un'altra stagione in maglia crociata.

SAMPDORIA - Leverbe e Ivan saranno ceduti al Chievo nell'ambito dell'acquisto di Depaoli. I blucerchiati spingono per Verdi ma De Laurentiis chiede 20 milioni di euro.

SASSUOLO - L'Empoli ha chiesto il cartellino di Dell'Orco per cedere Ciccio Caputo.

SPAL - Nel mirino Federico Di Francesco, reduce da una stagione anonima con il Sassuolo. Incontro con il Perugia per definire la cessione di Costa.

TORINO - Cairo vuole blindare Izzo e gli propone il rinnovo: contratto sino al 2024 e ingaggio da 1,5 a 2 milioni di euro.

UDINESE - Nuovi contatti con il CSKA Mosca per Becao, conosciuto in Italia per aver affrontato la Roma in Champions League. Sfuma la permanenza di Scuffet al Kasimpasa.