Brevi calcio (e mercato)

19.06.2019 23:30 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Brevi calcio (e mercato)

Con l'arrivo dell'estate, inevitabilmente il calciomercato diventa argomento quotidiano, che accompagnerà tifosi, giocatori e società sino all'inizio dei campionati. 

Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori un appuntamento fisso con le principali notizie riguardanti le restanti 19 partecipanti alla Serie A oltre la Roma, non limitandosi alle consuete voci di mercato, ma aggiungendo anche curiosità e dichiarazioni dei protagonisti.

ATALANTA - L'ex giocatore Antonio Paganin approva il sempre più probabile acquisto di Luis Muriel: "Nella Fiorentina si è espresso bene nel primo periodo quando le cose andavano discretamente, poi ha fatto più fatica insieme a tutta la squadra. Ha comunque caratteristiche che si sposano bene con l'Atalanta. Gioca da prima punta ma anche da esterno, è bravo a giocare fuori dal perimetro, ma anche in area. Ed è forte tecnicamente come tutta l'Atalanta, da Gomez a Ilicic". Rifiutata un'offerta dello Schalke 04 per Gosens

BOLOGNA - Si avvicina la cessione di Hamza El Kaouakibi alla Juventus Under 23.

BRESCIA - Il nuovo dg Andrea Cardinaletti si presenta: "Ringrazio il presidente Cellino per la fiducia che ha voluto accordarmi con questo incarico che mi riempie di orgoglio e responsabilità. Conto di onorare la grande storia umana e sportiva del Brescia Calcio con il massimo impegno e tanta passione". Si segue Cutrone come eventuale sostituto di Donnarumma.

CAGLIARI - Darijo Srna saluta il capoluogo sardo attraverso un lungo messaggio su Instagram: "Difficile trovare delle parole giuste con cui potrei esprimere la fierezza di trovarmi tra voi alla fine del mio cammino calcistico, di aver conosciuto tra voi dei veri amici, grandi giocatori e ancora più grandi persone. Quest'anno che ho passato tra voi rimarrà speciale per me. Da uomo, da sportivo, non potrò mai dimenticare il supporto e l'amicizia che ho sentito tra voi, non potrò mai dimenticare l'amore dei tifosi e di tutti voi nel club. Auguro a tutti voi tutto il meglio nei giorni e negli anni che verranno, sia sul campo di calcio, sia fuori di esso. Grazie a tutti dal cuore, soprattutto ai compagni di squadra, ai tifosi, agli allenatori, al presidente e a tutti i membri del club. Io rimarrò per sempre il vostro tifoso".

FIORENTINA - I gigliati seguono Duncan per il centrocampo: il Sassuolo vorrebbe inserire nella trattativa Giovanni Simeone. Avviati i contatti per Mandragora. Il classe '99 Gabriele Gori in vista della prossima stagione e del suo futuro: "Ancora sinceramente non ci ho pensato molto perché la nuova sessione di mercato non è ancora entrata nel vivo anche se lo farà a breve. Valuterò il meglio insieme al mio procuratore (non più Giocondo Martorelli, ma Federico Pastorello, ndr) e ascolterò cosa mi dirà la Fiorentina nei prossimi giorni". Intervista al capitano della selezione femminile Alia Guagni: "Il cambio proprietà alla Fiorentina? Sto seguendo tutto da qui, però adesso sono al Mondiale e penso solo a questo: mi concentrerò su questo argomento non appena tornerò a Firenze. Le parole di Commisso sul calcio femminile? Spero che come ha detto voglia rilanciare il calcio femminile a Firenze, il nostro è un movimento in crescita e spero davvero che possa credere in noi, perché possiamo regalare gioie".

GENOA - Si lavora con il Sassuolo per lo scambio Cassata-Russo. Tra i neroverdi piace anche Brignola. Occhi sul gioiellino del Chievo Vignato.

HELLAS VERONA - “Nicolas? Tornerà all’Hellas Verona. Poi ci dovrà essere una nuova trattativa con l’Udinese, vedremo cosa succederà”. Queste le parole di Joao Santos, agente del portiere quest'anno in prestito all'Udinese. Offerti 3 milioni di euro più Pazzini al Brescia per arrivare a Donnarumma.

INTER - Matias Vecino affida a Instagram tutta la sua delusione per l'infortunio che lo costringerà a saltare la Copa America: "Triste per non poter più giocare questa Copa America. Tanta fiducia in questo gruppo! Da oggi, ragazzi, sarò il vostro primo tifoso". Il Manchester United chiede Skriniar per lasciare partire Lukaku: secco rifiuto da parte della Beneamata. Conte vuole rigenerare Gagliardini: centrocampista tolto dal mercato.

JUVENTUS - L'ex tecnico del Milan Arrigo Sacchi sui bianconeri: “Agnelli ha iniziato una rivoluzione all’insegna della bellezza, ma il tecnico ha bisogno di fiducia e un po’ di tempo. Grazie a Maurizio, ci divertiremo tutti. Stiamo assistendo ad una svolta epocale e coraggiosa da parte della Juventus di Andrea Agnelli. Esonerare un tecnico come Massimiliano Allegri vincitore di ben cinque campionati consecutivi richiede coraggio e personalità". Joao Santos, agente di Jorginho, sulla possibilità del suo assistito di vederlo in maglia bianconera: “Oggi Jorginho è contento al Chelsea. Ha trovato un grande ambiente, non possiamo dire che gli piacerebbe andare da un’altra parte. Ma nel mercato tutto può succedere. Aspettiamo”. Emerson Palmieri sull'addio di Sarri: "Ha fatto un ottimo lavoro ma voleva tornare in Italia per stare più vicino alla sua famiglia. Forse sarebbe stato meglio se fosse rimasto: dopo una prima stagione positiva, la seconda poteva esserlo ancora di più. Ci sono però ragioni personali e poi è andato in un grande club come la Juventus".

LAZIO - Per l'attacco spunta il tanzaniano Mbwana Samatta, che parla così in merito a un suo trasferimento: "Per ora non posso parlare di un mio trasferimento, ma di certo non mi vedo ancora nel Genk. Attualmente sono in corso delle trattative, potrò dire di più quando ci sarà una fumata bianca. Prego Dio affinché il mio desiderio di partire sia esaudito, ma oggi ho ancora un contratto con il Genk". Luis Alberto replica alle parole del presidente Lotito ("Se c'è una cosa che non manca al mondo sono i giocatori": "Ci sono cose che non capisco. Non riesco a comprendere quello che ha detto Lotito, mi dà fastidio. Non va bene. Abbiamo vinto due trofei, così rischi di non valorizzare i tuoi giocatori. In questo periodo non ho voluto né parlare né rilasciare interviste, oggi lo faccio perché devo dire quello che penso. Sembrava che due giorni fa fossi incedibile, adesso invece no. Vedremo cosa succederà”.

LECCE - Stangata sui salentini da 600mila euro per evasioni della gestione Tesoro. Le fatture false risalgono al biennio 2013-2014. Le carte sono in Procura, adesso la domanda che sorge spontanea e che tutti si chiedono è la seguente: chi dovrà pagare il saldo?

MILAN - Contatti per il difensore Kabak, che ha una clausola di 15 milioni di euro. Durante la presentazione come nuovo tecnico del Frosinone, Alessandro Nesta ricorda gli anni al Milan con Ancelotti: "Ancelotti lo ho avuto per tanti anni, è il top per come gestire i giocatori: è fondamentale farsi volere bene dalla squadra. Noi ci siamo buttati nel fuoco per lui al Milan nei momenti difficile. Avere dalla propria parte la squadra è un aspetto importante, spero di aver appreso questa qualità. Non puoi copiare, puoi prendere spunto dai tuoi ex maestri ma ognuno deve avere una propria idea di calcio. Non funziona andare a scopiazzare qualcosa". Ufficiale l'arrivo di Marco Giampaolo.

NAPOLI - Quasi definite tutte le amichevoli del ritiro di Dimaro dal 6 al 26 luglio: il 13 sfida al Benevento, il 19 avversario da definire e il 24 con la Cremonese. Previsto anche un doppio incontro con il Barcellona negli Stati Uniti il 7 e il 10 agosto. Idea De Laurentiis: presentare James Rodriguez il giorno stesso della presentazione ufficiale di Sarri sulla panchina della Juventus.

PARMA - Si valuta la cessione in prestito di Sierralta. Il giovane Brunori verso la cessione al Pisa.

SAMPDORIA - Allacciati i primi contatti per Verdi, reduce da una deludente stagione al Napoli. Il difensore Andersen si appresta a salutare: "C'è molto interesse nei miei confronti e analizzo le varie opzioni. Sono stato molto bene alla Sampdoria, con i tifosi, il presidente, lo staff, i giocatori e la città, ma è ora di andare avanti per migliorare ancora di più. Ci sono diversi club interessati che discutono col mio agente e a breve prenderà una decisione anche con la mia famiglia".

SASSUOLO - La Roma potrebbe girare in prestito il giovane Antonucci. Contatti per Braithwaite del Leganes. Chiesto Bandinelli al Brescia.

SPAL - Il nuovo portiere dovrebbe essere Etrit Berisha. Lazzari e Fares destinati all'addio. Interesse del Lecce per Antenucci.

TORINO - Il portiere Stefano Sorrentino si "offre" ai granata: "Torino è casa mia e per Torino accetterei qualsiasi cosa. È chiaro che ho sempre giocato e vorrei sempre giocare. Ma a Torino vivono i miei figli, sono tifoso del Torino col quale ho debuttato in A e in B". Mario Rui costa troppo: si vira su Murru.

UDINESE - Non riscattato dalla Lazio, i friulani potrebbero piombare su Romulo. Servono 15 milioni di euro per cedere Fofana. A un passo l'arrivo di Gueye.