Ancora divieti per i tifosi della Roma. MyROMA va avanti nella sua richiesta. Perché?

29.04.2011 14:58 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Ancora divieti per i tifosi della Roma. MyROMA va avanti nella sua richiesta. Perché?

MyROMA continua a chiedere le ragioni che inibiscono alla maggior parte dei tifosi giallorossi la possibilità di seguire la propria squadra in trasferta.

 

Anche per la semifinale di Coppa Italia è stata infatti interdetta la vendita dei biglietti nella Regione Lazio e ciò non potrà che comportare uno squilibrio, tutto a favore della Società nerazzurra, nel sostegno alle squadre impegnate nel delicato impegno.

 

L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, interpellato di recente sulle ragioni di analogo divieto frapposto per Bari-Roma del 1° maggio, non ha fornito alcuna risposta ma ciò non esime MyROMA dal proseguire nella richiesta di motivazioni.

 

Per questa ragione, si è inviata in data odierna all’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive una ulteriore richiesta di conoscere le ragioni che sostengono l’ennesimo divieto per la semifinale di ritorno di Coppa Italia e si è chiesto al Prefetto di Bari di poter avere copia dell’ordinanza con la quale avrebbe vietato la vendita dei tagliandi ai residenti nella Regione Lazio per la partita del 1° maggio, visto che tale decreto – che di certo non può essere sostituito da comunicati stampa - non è rinvenibile né sul sito dell’A.S. Roma, né su quello dell’A.S. Bari, né su quello della Lega Calcio, né su quello della Prefettura di Bari.