Tesser: "L'occasione di Meggiorini poteva cambiare la partita"

05.11.2011 22:45 di Yuri Dell'Aquila   vedi letture
Tesser: "L'occasione di Meggiorini poteva cambiare la partita"
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Attilio Tesser a Sky

"Settanta minuti di controllo e dopo cos'è successo? I grandi calciatori hanno rotto l'equilibrio. Nel secondo tempo hanno preso il sopravvento ma l'occasione più nitida l'abbiamo avuta noi. Potevamo passare in vantaggio e la partita sarebbe finita diversamente. Si è decisa lì? La Roma ha giocatori che possono cambiare la gara in qualunque momento ma passare in vantaggio sarebbe stata importantissimo. Dopo il gol abbiamo preso il palo, poi il gol di Osvaldo ha chiuso la partita. Nei primi 25 minuti abbiamo giocato meglio noi, quell'occasione però di Meggiorini ha cambiato l'incontro. Troppo isolati gli attaccanti? E' successo solo nella prima parte del secondo tempo. Il possesso palla della Roma è importante, non siamo mai stati rinunciatari. Ci siamo abbassati troppo nella seconda frazione, anche per la pressione portata dalla Roma, non uscivamo dalla nostra metà campo. Gli equilibri che abbiamo non sono sufficienti, prendiamo troppi gol e la salvezza passa dalla fase difensiva. Quest'ultima va migliorata".

Attilio Tesser a Rai Sport

"Rimpianti? La palla più nitida l’abbiamo avuta noi con Meggiorini. Abbiamo fatto un buon primo tempo, abbiamo sofferto nella ripresa e la Roma ha fatto il suo gol con Bojan dopo il nostro errore. Il rammarico è solo questo. Siamo fiduciosi di poterci salvare, dobbiamo lottare e sarà difficile, ma ci crediamo a questa impresa. Abbiamo molti giocatori che arrivano dalla Lega Pro che peccano di esperienza. Attacco leggero? Le occasioni le abbiamo sempre ma oggi, a differenza della partita con l’Inter, non le abbiamo sfruttate. E’ la seconda partita che non facciamo gol ma le premesse le creiamo sempre”.