Milan, Berlusconi accetta: maggioranza via per 550 milioni

12.05.2016 17:42 di Alfonso Cerani Twitter:    vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Milan, Berlusconi accetta: maggioranza via per 550 milioni
Vocegiallorossa.it
© foto di Stefano Porta/PhotoViews

Silvio Berlusconi ha accettato l'offerta della cordata cinese per cedere la maggioranza del Milan. La proposta fatta dal gruppo rappresentato da Sal Galatioto è di 550 milioni di euro oltre i debiti - circa 250 milioni - che la nuova dirigenza si accollerà in toto. Si tratta di una valutazione per la maggioranza delle quote rossonere, non per la totalità. Nelle prossime ore verranno definiti tutti i dettagli, ma l'operazione appare chiusa. Pare inoltre che Berlusconi abbia rifiutato un'offerta da 750 milioni (quindi più alta) perché le garanzie non sarebbero state quelle corrette. Sicuramente costruire un Milan competitivo per rimanere - per meglio dire ritornare - ai vertici del calcio europeo, ma anche quello di rimanere presidente onorario. Quindi ultimi dettagli in via di definizione, ma la cifra è questa: 550 milioni oltre debiti finanziari. A riferirlo Tuttomercatoweb.