Lecce, Liverani: "Andremo a Roma con le nostre certezze, ma con umiltà: pensare a un avversario stanco sarebbe un errore"

22.02.2020 12:30 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lecce, Liverani: "Andremo a Roma con le nostre certezze, ma con umiltà: pensare a un avversario stanco sarebbe un errore"

Il tecnico del Lecce Fabio Liverani è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Roma, in programma domani alle 18:00 allo Stadio Olimpico.

“Ormai sta diventando una costante la difficoltà a livello numerico nel reparto avanzato. In attacco abbiamo il solo Lapadula, ma comunque in organico abbiamo giocatori con caratteristiche offensive. Dispiace per i ragazzi che sono infortunati e per tutti noi che dobbiamo fare a meno di loro. Domani con la Roma sarà una gara sicuramente difficile e impegnativa, andiamo lì con le nostre certezze e umiltà per fare una partita gagliarda, di sostanza. Dovremo ripetere la prestazione di Napoli e di altre gare, difendendo quando ci sarà da farlo e cercando di fare gioco quando possibile. Pensare ad una Roma stanca per l’impegno europeo sarebbe il più grave errore. I loro giocatori hanno grande qualità e sono abituati a disputare tre impegni in sette giorni”.