Lazio, Pedro: "Qui sono felice, era importante per me segnare oggi"

26.09.2021 21:39 di Danilo Budite Twitter:    vedi letture
Lazio, Pedro: "Qui sono felice, era importante per me segnare oggi"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Al termine del match ha parlato il giocatore della Lazio Pedro.

Pedro a DAZN

Il match?
"Sono molto felice per questa vittoria, per noi e per i tifosi è importante, la vittoria ci mancava da quattro vittorie e abbiamo fatto una partita bellissima. Sono contento per la squadra e l'allenatore, abbiamo rispettato la sua voglia di fare una partita aggressiva".

Cosa significa per te il gol al derby?
"Sto bene qui, sono felice di giocare qui alla Lazio. I tifosi mi hanno subito ricevuto al meglio, anche i compagni. Qua ho trovato una famiglia e mi piace il gioco di Sarri. Per me era importante segnare, è un momento importante per la mia carriera".

Il calore del derby?
"Questo derby è uno dei più importanti al mondo, se ne parla sempre. Ha un grande valore, ho giocato tanti derby con Barcellona e Chelsea, ma questo è uno dei migliori al mondo".

Pedro a Lazio Style

Il match?
“È un’emozione speciale, è un derby speciale per me. Mi hanno detto che solo in due avevano segnato in entrambe le squadre nella storia. Arrivavamo dopo una striscia negativa e siamo stati perfetti, sono molto contento di aver fatto questi gol per la squadra e i tifosi”. 

Sarri dice sempre che nelle partite importanti Pedro deve sempre giocare.
“Sarri è un allenatore top. La partita arrivava in un momento difficile anche per lui, il derby è speciale e lui sa come motivarci. Per me è importante la sua fiducia, per questo quando ho segnato sono andato dal mister e l’ho voluto festeggiare con lui. La cosa più importante oggi era la vittoria”. 

Come si vive l’adrenalina nel pre gara tra Lazio e Roma?
“C'è sempre tensione nei derby, non giochi solo per te ma per tutta la gente. È una tensione speciale per una partita speciale, è il derby più forte del mondo per quello che genera la città, che parla tanto della partita. Sapevamo che dovevamo fare una partita bellissima per vincere e lo abbiamo fatto. Il sentimento dei tifosi è incredibile, è un sentimento che non si può spiegare con le parole. Tutti i tifosi sono con noi, dobbiamo ringraziarli per il supporto”. 

Stai meglio fisicamente?
“Questa partita ti dà una carica speciale per arrivare fino alla fine. Negli ultimi minuti ero stanco, ho cercato di dare tutto e sono contento di tornare a giocare novanta minuti, per me è una cosa buona perchè non ho fatto pre season. Sono arrivato e ho iniziato a giocare, è difficile ma sono contento. I compagni e il mister mi aiutano, mi trovo bene e dobbiamo continuare così”. 

Vi siete dati un messaggio in spogliatoio?
“Può essere un nuovo inizio, quando vinci hai tanta fiducia. La gente è contenta, possiamo sfruttarlo e ora penso che possiamo fare benissimo in queste due partite”.