Juventus, Barzagli: "Dispiaciuti, era un nostro obiettivo. Decisa da un episodio". VIDEO!

21.01.2014 23:39 di Simone Francioli   vedi letture
Juventus, Barzagli: "Dispiaciuti, era un nostro obiettivo. Decisa da un episodio". VIDEO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Andrea Barzagli a Rai Sport

“Non ci piace perdere, era un nostro obiettivo e quindi siamo molto dispiaciuti per questa uscita. Abbiamo sbagliato nell’episodio del gol, si è decisa lì. Match molto tirato con questo possesso palla della Roma, ma non abbiamo rischiato molto, così come non abbiamo creato molto. Non c’è stato tempo per riprenderla. I due episodi? Sinceramente penso che un giocatore non dovrebbe mai commentare visto che dal campo si vede in un’altra maniera. Non lo so e non voglio parlarne. C'è stata una serie di errori sul gol di Gervinho, potevamo sicuramente accorciare. C'è sempre un concorso di colpe, poi su queste cose la Roma è micidiale e ci ha castigato. La stagione? Per il momento do un voto altissimo, poi ci rimane anche l'Europa League. Anche queste sconfitte ci fanno crescere e migliorare”.

Barzagli in zona mista

"Ripartiremo da sabato, ma ci dispiace molto. Presunzione? Non mi è sembrato, abbiamo giocato la stessa partita dello Stadium, è stata decisa da episodi e il risultato non rispettava la partita, oggi è stato lo stesso. È stata una partita equilibrata, non abbiamo concesso e non abbiamo creato. Quant'è il gap con la Roma? Normale che nella partita secca possa succedere di tutto, lo vedremo in campionato. In una partita sola non c'è differenza, poi ci sono competizioni come il campionato dove conta la continuità. Nella partita così ci può stare tutto, loro sono un'ottima rosa, non penso ci sia questo ampio margine tra noi e loro. Juve più attenta in difesa? Ci siamo abbassati per trovare spazi, la Roma gioca con tre attaccanti, sono partite decise da episodi. Sono successe due-tre partite, vedremo cosa cambierà. Come ho vissuto la storia Vucinic-Guarin? È una situazione difficile, non voglio commentare, non mi spetta. Gli episodi arbitrali? Non ho visto il nostro gol, non mi va di commentare, non ci si può attaccare a queste cose".