Inter, Ljajic: "Non ho il dente avvelenato con la Roma, ma adesso nella mia testa c'è solo l'Inter"

17.03.2016 15:16 di Alfonso Cerani Twitter:    vedi letture
Fonte: Mediaset Premium, fcinternews.it
Inter, Ljajic: "Non ho il dente avvelenato con la Roma, ma adesso nella mia testa c'è solo l'Inter"
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Sabato sera all'Olimpico si svolgerà Roma-Inter e uno dei grandi ex di turno sarà Adem Ljajic. Ad oggi non è dato sapere se il serbo giocherà, intanto risponde alle domande di Mediaset Premium: “Se mi aspettavo Roma-Inter decisiva per la Champions? Prima che iniziasse il campionato non l’avrei mai detto perché pensavo che la Roma avesse lottato per lo Scudetto. Però siamo lì, sarà una partita molto importante, soprattutto per noi che siamo sotto di 5 punti: dobbiamo provare a vincere per raggiungere il terzo posto che per noi è molto importante. Dente avvelenato con i giallorossi per la cessione? No, a Roma mi sono trovato molto bene, ho fatto due anni bellissimi e lì ho trovato tanti amici che lo saranno per tutta la vita. La città è bellissima, la squadra mi piace tanto ma è una cosa passata. Adesso nella mia testa c’è solo l’Inter. Sarà una gara speciale per me, vivrò tante emozioni ma io devo solo pensare a dare tutto per la mia squadra. Chi vincerà? Non lo so, vedremo”, riporta fcinternews.it.