Fiorentina, Pezzella: "Serviva giocare da squadra. Contento per Simeone"

07.04.2018 21:19 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fiorentina, Pezzella: "Serviva giocare da squadra. Contento per Simeone"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Pezzella in zona mista

"Abbiamo giocato contro una squadra forte come la Roma che gioca in Champions. Il mister ce l'aveva detto: dovevamo giocare da squadra per vincere e così abbiamo fatto. Il secondo tempo abbiamo giocato veramente da squadra, soffrendo tutti insieme dal primo all'ultimo minuto. Pensiamo che questo sia il modo migliore per vincere, lottare su ogni pallone e dare sempre tutto. Se giochiamo individualmente non vinciamo. Ruolo da capitano? Io sono qui per aiutare. Porto la fascia al posto di Milan (Badelj, ndr) però noi dopo la scomparsa di Davide non abbiamo bisogno di qualcuno che lo sostituisca, solo di essere squadra e stare sullo stesso piano. Simeone? Sono contento per lui perchè lavora bene e si impegna tanto. Ha fatto un po' di partite senza fare gol ed è normale che un centravanti gli manchi. Adesso come tocca palla fa gol, ma in ogni caso è bravo ad allenarsi sempre. Il Mondiale? Devo dare tutto per la Fiorentina, poi si vedrà se il coach mi darà l'opportunità di partecipare alla competizione".