Una difesa da Champions

18.01.2023 23:45 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Una difesa da Champions
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Nonostante abbia tre punti in più della passata stagione dopo 18 giornate, la classifica non sorride alla Roma di José Mourinho, almeno formalmente. I giallorossi, infatti, hanno 34 punti insieme ad Atalanta e Lazio ma, avendo perso gli scontri diretti con le suddette squadre, sono da considerarsi in 7ª posizione. Il prossimo turno, però, vede la doppia sfida Juventus-Atalanta e Lazio-Milan, con i rossoneri secondi con 4 lunghezze di vantaggio sulla Roma, impegnata in trasferta contro lo Spezia.

La Roma di questa stagione ha evidenziato molti limiti offensivi, ma allo stesso tempo ha costruito la propria forza sul reparto difensivo. Se i giallorossi hanno appena l’ottavo attacco del campionato con 23 gol (alla pari con Salernitana e Bologna), in difesa si riscattano con il quarto miglior reparto della Serie A con 16 reti subite. Un dato migliorato rispetto alla 18ª giornata della stagione 2021/2022, quando la Roma aveva subìto 20 gol nonostante 7 clean sheet, uno in più rispetto ai 6 conseguiti da Rui Patricio attualmente.

Inoltre, c’è una statistica dove la Roma primeggia rispetto alle altre. I giallorossi hanno subìto più di un gol nella stessa partita in appena due circostanze, ossia Udinese-Roma 4-0 e Milan-Roma 2-2. In questa speciale classifica, la Roma ha fatto meglio anche del Napoli capolista e dominatore del campionato (Hellas Verona-Napoli 2-5, Napoli-Bologna 3-2, Napoli-Udinese 3-2) e della Juventus miglior difesa del campionato (Juventus-Salernitana 2-2, Milan-Juventus 2-0, Napoli-Juventus 5-1).

Numeri che magari potrebbero lasciare il tempo che trovano, ma che in realtà rendono l’idea su come la Roma di Mourinho sia una squadra che, pur non impressionando dal punto di vista del gioco, difensivamente è molto solida e raramente prende le cosiddette imbarcate.

In attesa di eventuali rinforzi dal mercato, la risalita in classifica della Roma passa dal reparto difensivo che, in questo momento, è proprio da Champions League.

Le migliori difese della Serie A dopo 18 giornate
Juventus (12 gol subiti)
Napoli (14 gol subiti)
Lazio (15 gol subiti)
Roma (16 gol subiti)
Milan, Atalanta, Lecce, Torino (20 gol subiti)
Udinese (21 gol subiti)
Empoli (22 gol subiti)
Inter (24 gol subiti)

Partite in cui una squadra ha subìto più di un gol
2 Roma
3 Napoli, Juventus
5 Lazio
6 Milan
7 Atalanta
8 Inter

Prossima partita: Spezia-Roma, domenica 22 gennaio ore 18:00
Probabile formazione (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Bove, Zalewski; Dybala, Pellegrini; Abraham.
Ballottaggi: Bove/Zaniolo (con Pellegrini arretrato accanto a Cristante)
In dubbio: -
Diffidati: Mancini, Smalling, Cristante, Celik, Zaniolo.
Squalificati: -
Indisponibili: Darboe (rottura legamento crociato anteriore del ginocchio destro), Wijnaldum (frattura della tibia destra).