Siena-Roma - I duelli del match

02.12.2012 12:00 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Siena-Roma - I duelli del match
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Seconda trasferta consecutiva per la Roma di Zdenek Zeman, impegnata tra poche ore al Franchi di Siena per la sfida contro i toscani di Serse Cosmi. Come di consueto, Vocegiallorossa.it vi proporrà i duelli che decideranno il match.

OSVALDO – CONTINI – L’attaccante italo argentino non è al meglio a causa del solito problema alla caviglia destra, che lo sta tormentando ormai da diverse settimane. L’ex Espanyol però vuole esserci e guiderà l’attacco romanista contro una difesa, quella del Siena, imbattuta da quattro gare in campionato. Osvaldo dovrà vedersela in particolare con Contini, che agirà al centro della difesa toscana, aiutato da Neto e Felipe.

PJANIC – BOLZONI - Il bosniaco agirà probabilmente da interno destro del centrocampo, per non pestarsi i piedi con Francesco Totti. Da quelle parti l’ex Lione troverà Francesco Bolzoni che, di mestiere, recupera palloni grazie anche alla sua fisicità e sostanza. Sarà un duello molto fisico, con Pjanic che dovrà essere bravo a sganciarsi dalla marcatura dell’avversario per creare superiorità e dare qualità alla manovra giallorossa.

MARQUINHOS/CASTAN - CALAIO’ – La coppia di centrali brasiliana è tra le sorprese di questo campionato. Si completano benissimo con il primo più agile e veloce mentre il secondo ha grinta e determinazione e, come caratteristiche, può ricordare Nicolas Burdisso. Il Siena giocherà con una sola punta, Emanuele Calaiò, ma i due giallorossi dovranno prestare molta attenzione anche agli inserimenti di Rosina e Valiani.