Roma-Juventus - I duelli del match

12.05.2019 17:50 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Roma-Juventus - I duelli del match

Questa sera la Roma ospiterà la Juventus allo stadio Olimpico, in un incontro decisivo per continuare a sperare nel quarto posto, valido per l'accesso nella prossima Champions League.

Come di consueto, Vocegiallorossa.it vi offre i duelli che potrebbero decidere la partita.

MANOLAS-RONALDO – Il centrale greco ha disputato una delle peggiori partite stagionali contro il Genoa e avrà modo di rifarsi questa sera contro la Juventus. Il numero 44 si scontrerà nientemeno che con Cristiano Ronaldo, a quota 21 reti e alla ricerca di ulteriori gol per conquistare il titolo di capocannoniere, nonostante Quagliarella disti 4 lunghezze. Manolas, dunque, ha una responsabilità importante: qualora riuscisse a bloccare il fenomeno portoghese, aiuterebbe sensibilmente la squadra verso la conquista di un risultato positivo.

DE ROSSI-PJANIC – Annata travagliata per il capitano giallorosso, che rientra giusto in tempo per questo finale di stagione. La Roma ha bisogno del suo carisma e del suo senso della posizione per bloccare sul nascere le sortite offensive bianconere, evitando di far impostare il suo ex compagno Miralem Pjanic, un giocatore a cui Massimiliano Allegri difficilmente rinuncia, nemmeno ora che la stagione juventina non ha più nulla da dire.

KLUIVERT-ALEX SANDRO – L’attaccante olandese classe ’99, da quando è arrivato Claudio Ranieri, ha goduto di un minutaggio più elevato rispetto al predecessore Di Francesco. Il tecnico di San Saba ha fiducia nel giovane attaccante, più volte spronato a mostrare quanto di buono fatto con l’Ajax e l’occasione ghiotta può presentarsi proprio stasera. Egli se la vedrà con Alex Sandro che, smaltiti i problemi avuti negli ultimi giorni, riparte subito titolare e Kluivert dovrà approfittare della condizione forse non ancora ottimale del brasiliano.