Roma-Istanbul Basaksehir - I duelli del match

19.09.2019 17:30 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Roma-Istanbul Basaksehir - I duelli del match

Questa sera la Roma di Paulo Fonseca debutterà in Europa League ospitando i turchi dell'Istanbul Basaksehir.
Come di consueto, Vocegiallorossa.it vi offre i duelli che potrebbero decidere la partita.

JESUS-CRIVELLI - Il difensore brasiliano, dopo l'amarissimo debutto in campionato contro il Genoa, dove è stato oggetto di critiche da parte dei tifosi per la sua prestazione, avrà la chance di riscattarsi in campo europeo agendo in coppia con Mancini che, di fatto, gli ha tolto il posto contro Lazio e Sassuolo. Per far ricredere i suoi supporters, Jesus dovrà fronteggiare il transalpino Crivelli, approdato in Turchia lo scorso 27 luglio e desideroso di regalare gioie ai suoi compagni. 

DIAWARA-TOPAL - Contro l'Istanbul Basaksehir ci sarà spazio per l'esordio dal 1' per l'italo-guineano Amadou Diawara, sin qui oggetto misterioso. Il classe '97 sa che non sarà facile trovare spazio a causa dell'alta concorrenza e per questo sarà motivato per destare più di qualche dubbio futuro in Fonseca. Tuttavia, il centrocampista se la vedrà con Mehmet Topal, esperto giocatore classe '86 dalla grande esperienza internazionale avendo vestito anche le maglie di Galatasaray, Valencia e Fenerbahçe.

PASTORE-TEKDEMIR - In conferenza stampa, Paulo Fonseca ha elogiato il Flaco, definendolo un giocatore "speciale". Il tecnico portoghese, dunque, sembra avere fiducia nel talento dell'argentino, inespresso nei due anni nella Capitale soprattutto a causa di diversi guai fisici. Ora che il peggio sembra passato, Pastore tornerà titolare nel ruolo a lui più congeniale, ovvero il trequartista centrale. Dalle sue parti, però, ci sarà il capitano degli avversari Tekdemir, simbolo del club che farà di tutto per complicare i piani del numero 27.