Roma-Fiorentina - I duelli del match

30.08.2014 17:00 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Roma-Fiorentina - I duelli del match
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Ci siamo: questa sera alle 20.45, nella cornice dello stadio Olimpico, la Roma darà il via alla propria stagione ospitando la Fiorentina di Vincenzo Montella. Quando si affrontano queste due quadre la parole d'ordine è spettacolo. Decisamente interessanti, dunque, i duelli individuali che infiammeranno il match.

GOMEZ-MANOLAS/ASTORI - Per l'inedita nuova coppia di centrali romanisti, figlia dell'assenza di Castan, il primo vero esame non è certo di quelli consigliati per il rodaggio. Infortunato Rossi, tutto il peso dell'attacco viola sarà sulle spalle del tedesco, voglioso di riscattare l'opaca prima stagione a Firenze, in cui il bomber è stato falcidiato dagli infortuni. Impossibile sbagliare.

DE ROSSI-BORJA VALERO - Nel 4-3-1-2 che Montella proporrà questa sera, la fantasia dello spagnolo nella posizione di trequartista sarà vitale per ogni azione offensiva della Viola. Con i centrali impegnati a neutralizzare il pericolo numero uno Gomez, toccherà probabilmente al vicecapitano giallorosso abbassarsi per contrastare le giocate dell'ex Villarreal, in grado di creare pericoli in qualsiasi momento con la palla tra i piedi.

ITURBE-PASQUAL - Dopo i progressi fatti registrare nelle ultime uscite del pre-campionato, per il fiore all'occhiello della campagna acquisti giallorossa è il momento di fare sul serio. I suoi strappi, così come quelli di Gervinho sull'altra fascia, saranno essenziali per far pendere la bilancia della gara dalla parte della Roma. Pasqual è un avversario esperto, ma non irreprensibile in difesa: occasione da non fallire.