Roma-Fiorentina - I duelli del match

08.12.2012 16:30 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Roma-Fiorentina - I duelli del match
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Le tre vittorie consecutive contro Torino, Pescara e Siena hanno ridato entusiasmo all’ambiente e rilanciato le ambizioni Champions della Roma. Questa sera la squadra di Zeman affronterà un’altra candidata all’Europa: la Fiorentina di Vincenzo Montella è tra le sorprese di questo campionato e, come di consueto, Vocegiallorossa.it vi proporrà i duelli che decideranno il match.

TOTTI – OLIVERA – Il Capitano giallorosso partirà da sinistra ma, come si è visto in questi mesi, svarierà per tutto il fronte offensivo posizionandosi spesso da trequartista puro. In quella zona del campo agirà uno tra Olivera e Migliaccio, con il primo favorito per sostituire David Pizarro, volato in Cile per la scomparsa della sorella.

BRADLEY – BORJA VALERO – E’ il ballottaggio della settimana: Pjanic, Bradley e De Rossi si giocano l’ultima maglia disponibile in mezzo al campo, con Tachtsidis e Florenzi che occuperanno gli altri due posti. Il prescelto potrebbe essere proprio l’americano che dovrà vedersela con lo spagnolo Borja Valero, assist man della formazione viola e pericolo costante per gli avversari. La Roma dovrà essere molto brava a bloccare le fonti di gioco avversarie e l’ex Villareal dovrà essere tenuto sotto stretta osservazione.

CASTAN/MARQUINHOS – TONI - E’ uno dei tanti ex della giornata. I tifosi giallorossi lo ricordano con affetto perché con lui i giallorossi hanno sfiorato nel 2010 lo scudetto, con Claudio Ranieri in panchina. Oggi tornerà da avversario e guiderà l’attacco viola, probabilmente privo di Jovetic, almeno inizialmente. Un cliente non facilissimo per l’accoppiata Marquinhos/Castan, che dovranno prestare massima attenzione per cercare di arginare la punta viola.