Roma, Bertolacci ha bloccato i bianconeri ma ora tocca a te!

03.04.2011 18:02 di Greta Faccani   vedi letture
Roma, Bertolacci ha bloccato i bianconeri ma ora tocca a te!
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Andrea Bertolacci è da sempre legato ai colori giallorossi, sin da quando, nel 2006, ha indossato la maglia della Roma Primavera. Considerato uno dei centrocampisti titolari della squadra di Alberto De Rossi, è nato a Roma l'11 gennaio del 1991. A gennaio 2010 passa ad un'altra squadra giallorossa, il Lecce, che militava nella serie B. Nella società pugliese gioca solo qualche spezzone di partita, ma il 2 aprile esordisce dal primo minuto in una gara contro l'Empoli. Buonissima prestazione, assist per la seconda rete dei salentini, siglata da Corvia e complimenti da parte di Conti e Pradè. In estate arriva il prolungamento del prestito, questa volta con diritto di riscatto della comproprietà e Bertolacci ritrova Simone Sini, suo compagno alla Roma e arrivato, con la stessa formula, al Lecce.
Il 21 novembre, il numero 91 esordisce nella massima serie nella gara tra Lecce, neo promosso, e Sampdoria. Tre mesi dopo, il 20 febbraio 2011, Bertolacci realizza il suo primo gol in serie A, nella gara contro la Juventus che terminerà poi per due reti a zero, proprio a favore dei salentini. Stesso risultato oggi contro l'Udinese: Bertolacci realizza la sua prima doppietta in serie A, dimostrando una avversione, tipicamente romanista, verso i colori bianconeri.
E il suo essere romanista non lo nasconde minimamente, come conferma in una intervista rilasciata a Sky Sport: "Un ritorno nella capitale? Non mi devo nascondere, per me romano e romanista sarebbe un sogno e una grande soddisfazione”. Per ora, Bertolacci ha fatto due favori importanti alla Roma: bloccare l'Udinese e la Juventus, due concorrenti dirette verso il raggiungimento del quarto posto, il resto è tutto nelle mani dei giallorossi, quelli che scenderanno stasera in campo all'Olimpico.