Roma-Atalanta - Le pagelle

11.12.2012 23:05 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Roma-Atalanta - Le pagelle
Vocegiallorossa.it
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Stekelenburg 7: nel primo tempo non ha molto da fare ma nella ripresa si distingue per due grandi interventi su Parra. Una prestazione incoraggiante dopo un periodo estremamente complicato.
Piris 6.5: partita ordinata e senza sbavature per il terzino paraguaiano che, nel primo tempo, sfiora addirittura il gol con un sinistro a giro.
Burdisso 6: torna in campo da titolare e lo fa con un compagno inedito come Romagnoli. L’argentino si muove bene, nonostante un paio di incomprensioni con Stekelenburg.
Romagnoli 6.5: esordio positivo per il giovanissimo 17enne giallorosso. Gioca con personalità, controllando abbastanza agevolmente gli attacchi avversari.
Balzaretti 6.5: inizialmente spinge parecchio sulla fascia. Nella ripresa salva la Roma spazzando via un pallone sulla linea di porta. Dal 30’st Dodò 6.5: ha una voglia matta di dimostrare il suo valore. Entra e ruba subito un pallone nella sua metà campo, galoppando poi verso l’area avversaria e servendo un assist pregevole per Marquinho. Deve solo trovare continuità, la qualità c’è.
Bradley 7: altra ottima prestazione del centrocampista americano. Con lui in campo i giallorossi sono molto più equilibrati e ormai Zeman sembra non volerlo più levare.
De Rossi 6: si posiziona al centro della difesa. Alterna buoni interventi a qualche disattenzione ma nel complesso gioca una buona gara.
Pjanic 7.5: Un gol, seppur con la complicità di Consigli, e un assist, quello per il gol di Destro. Agitare e mescolare bene con altre innumerevoli giocate di classe per ottenere un Pjanic ritrovato, ormai fondamentale per questa Roma.
Lopez 5.5: dopo gli spezzoni contro Catania e Bologna, Zeman lo ripropone in un inedito tridente con Destro e Osvaldo ma il giovane uruguaiano va a sprazzi e non riesce ad entrare in partita.
Osvaldo 5: sembra tarantolato dalla voglia che ha di giocare. Segna il gol del 2-0 ma rovina tutto alzando troppo il gomito su Matheu e venendo così espulso.
Destro 7.5: un assist e un gol, a coronare un periodo estremamente positivo per l’ex attaccante del Siena. Dal 16’st Marquinho 6: si fa notare quando, su assist di Dodò, sfiora il gol con Consigli attento nell’occasione.