La classifica dei cambi: 3,7 sostituzioni a partita per Fonseca. Roma quartultima

26.12.2020 22:26 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Simone Valdarchi
La classifica dei cambi: 3,7 sostituzioni a partita per Fonseca. Roma quartultima
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Da quando il calcio è ripreso post lockdown, gli allenatori hanno a disposizione cinque sostituzioni nel corso dei 90 minuti, effettuabili in tre slot (quattro se si utilizza anche l'intervallo). Questo aumento è stato introdotto per ovviare all'alto numero di gare che le squadre sono chiamate a disputare in un breve arco temporale, con un'intensità che spesso condiziona le performance dei giocatori. In questo inizio di stagione, Paulo Fonseca è stato accusato più volte di sfruttare poco questa possibilità, cambiando secondo alcuni poco e tardivamente. Abbiamo analizzato allora la quantità di cambi effettuati dalle squadre di Serie A da inizio campionato ad oggi (dati WyScout). Di seguito, la classifica:

Genoa 70
Sassuolo 69
Spezia 69
Lazio 69
Benevento 66
Cagliari 64
Fiorentina 63
Atalanta 63*
Inter 62
Napoli 60*
Sampdoria 58
Bologna 57
Parma 57
Hellas Verona 55
Torino 53
Milan 53
Roma 52
Crotone 49
Udinese 49*
Juventus 49*

* una partita in meno

Di media, dunque, Paulo Fonseca effettua 3,7 cambi a gara. Considerando che Udinese e Juventus hanno disputato una partita in meno, è ragionevole ipotizzare che la Roma a parità di gare giocate potrebbe essere penultima in questa particolare classifica, subito prima del Crotone. Spesso si pensa che questo dato sia condizionato dall'ampiezza della rosa, ma vedendo squadre come Roma, Juventus e Milan nelle ultime posizioni, si può facilmente dedurre che la vera variante sia il pensiero soggettivo dei singoli tecnici riguardo alle sostituzioni. Vedremo nel corso della stagione se questa statistica muterà e se Fonseca sfrutterà maggiormente i cinque cambi a disposizione. Sta di fatto però che per il momento i risultati danno ragione a lui.