L'avversario - Il Milan di Filippo Inzaghi

19.12.2014 17:00 di Andrea Fondato   vedi letture
L'avversario - Il Milan di Filippo Inzaghi
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Sedicesima giornata di campionato, la Roma affronta, allo Stadio Olimpico, il Milan di Filippo Inzaghi.

NUMERI - Il Milan occupa la sesta posizione in classifica con 24 punti, la maggior parte conquistati in casa. Nelle ultime tre trasferte la squadra di Inzaghi ha ottenuto 2 punti, pareggiando contro Cagliari e Sampdoria e perdendo contro il Genoa. Il miglior marcatore stagionale è Jeremy Menez con 8 reti seguito dal centrocampista giapponese Keisuke Honda con 6 reti.

PRECEDENTI - Negli ultimi quattro anni tra Roma e Milan, all'Olimpico, ci sono stati due vittorie per i giallorossi, un pareggio e una vittoria milanista. L’ultima vittoria milanista allo Stadio Olimpico risale alla stagione 2011/2012 quando la Roma di Luis Enrique venne sconfitta per 3-2; vantaggio iniziale di Ibrahimovic, a cui rispose Burdisso, poi Nesta e ancora una volta lo svedese regalano i tre punti al Milan, nonostante il gol di Bojan nel finale. La scorsa stagione la Roma vinse 2-0 con una strepitosa rete di Miralem Pjanic e il raddoppio di Gervinho.

ALLENATORE - Filippo Inzaghi inizia la sua carriera da allenatore alla guida degli Allievi Nazionali del Milan con i quali, nel marzo 2013, vince la Scopigno Cup/Trofeo Città di Rieti. Passa poi ad allenare la Primavera dei rossoneri con la quale conquista il Torneo di Viareggio battendo l'Anderlecht per 3 a 1. Il 9 giugno 2014 viene chiamato al posto di Clarence Seedorf per allenare la Prima Squadra.  Esordisce in Serie A il 31 agosto vincendo per 3-1 la gara interna con la Lazio.

CURIOSITÀ - Jeremy Menez torna per la prima volta da avversario allo Stadio Olimpico. L’attaccante francese, all’epoca in forza al Monaco, era stato acquistato il 28 agosto 2008 dalla Roma. Con i giallorossi ha realizzato 7 reti in 84 presenze. Nel luglio del 2011, dopo tre stagioni nella Capitale, viene ceduto a titolo definitivo al Paris Saint Germain.

PROBABILE FORMAZIONE - Per la sfida contro la Roma Inzaghi dovrà fare a meno degli infortunati Abate, De Sciglio, Van Ginkel e Rami. Diego Lopez in porta; schieramento difensivo a quattro con Bonera e Armero sulle fasce, coppia centrale composta da Zapata e Mexes. De Jong, Poli e Montolivo a centrocampi; tridente d’attacco con Honda, Bonaventura e Menez.

MILAN (4-3-3): Diego Lopez; Bonera, Zapata, Mexes, Armero; Poli, De Jong, Montolivo; Honda, Menez, Bonaventura.