L'avversario - Attesa e lanci lunghi, contro la Samp di Ranieri servirà pazienza

24.06.2020 19:15 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
L'avversario - Attesa e lanci lunghi, contro la Samp di Ranieri servirà pazienza
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Sarà la Sampdoria di Claudio Ranieri a far ripartire la stagione della Roma nel match di questa sera, allo stadio Olimpico, alle 21:45.

PUNTI DI FORZA – I genovesi sono pienamente invischiati nella lotta per non retrocedere con i loro 26 punti in classifica. La squadra blucerchiata adotterà un atteggiamento prudente, aspettando i giallorossi nella propria metà campo e cercando di lavorare sulle linee di passaggio, portando poca pressione ai ragazzi di Fonseca e cercando di chiudere tutti i varchi. Questo potrebbe mettere in difficoltà i capitolini, che dovranno essere abili nel creare gli spazi e la superiorità numerica, anche grazie ai duelli individuali.
La Sampdoria cercherà poi di verticalizzare immediatamente, una volta recuperato il pallone, e la Roma dovrà quindi adottare delle marcature preventive e mantenere massima l’attenzione per non farsi trovare scoperta nelle ripartenze.

PUNTI DEBOLI – I genovesi commettono molti errori in fase difensiva, errori individuali, di attenzione. Prendono spesso gol a difesa schierata, in particolare dalla fascia sinistra con Murru più di una volta distratto. La squadra di Ranieri subisce inoltre molti gol da calcio d’angolo, fattore che la Roma potrebbe sfruttare a suo vantaggio. Se pressati, i blucerchiati vanno in difficoltà e hanno poche soluzioni per eludere la pressione avversaria.

GIOCATORI CHIAVE – Se dovesse vincere il ballottaggio con Tonelli, Colley potrebbe essere l’uomo chiave, in positivo o in negativo. Tenta sempre l’anticipo ed è molto aggressivo ma se sbaglia il tempo dell’uscita (cosa che non capita di rado) mette in difficoltà la sua squadra. Molti palloni, inoltre, passano da lui che poi cerca subito la punta con un lancio lungo. A centrocampo saranno importanti le prestazioni di Thorsby e Ramirez, quest’ultimo utile anche in fase difensiva.

La probabile formazione della Sampdoria
Sampdoria (4-4-2):
Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Murru; Linetty, Ekdal, Thorsby, Ramirez; Gabbiadini, Bonazzoli.