L'avversario - Attenti a quei due

25.09.2019 16:50 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
L'avversario - Attenti a quei due

Sarà l’Atalanta di Gasperini a sfidare la Roma questa sera allo stadio Olimpico (ore 19:00)

PUNTI DI FORZA – I bergamaschi hanno cambiato pochissimo rispetto allo scorso anno. L’unico big che è partito è il romanista Mancini. Poi altre cessioni minori e gli arrivi di Kjaer, Malinovskyi e soprattutto Muriel, quest’ultimo assente contro la Roma.
L’impianto di gioco è quindi rimasto lo stesso, con i neroazzurri alla ricerca del possesso palla per infilare le linee avversarie. Ilicic e Gomez catalizzano il gioco facendosi trovare sempre smarcati sulla trequarti e mostrando la propria abilità nel trovare linee di passaggio pulite. Zapata si muove molto anche per creare gli spazi per gli inserimenti dei compagni e gli esterni del 3-4-2-1 di Gasperini accompagnano la manovra.
Il pressing viene portato con intensità ed efficacia e Masiello si sgancia dalla difesa spesso e volentieri per andare a mettere pressione alle spalle del suo avversario.

PUNTI DEBOLI – Veretout e Cristante dovranno essere molto bravi nella fase di costruzione dal basso nel farsi trovare liberi ed eludere il pressing dell’Atalanta. Superata la prima linea di pressione, gli spazi si possono aprire e Kluivert, con la sua rapidità, potrebbe fare molto male alla difesa di Gasperini.
Allo stesso tempo, un pressing effettuato con efficacia potrebbe mettere in difficoltà in bergamaschi, così come accaduto nell’esordio in Champions League contro la Dinamo Zagabria.

GIOCATORI CHIAVE – Ilicic e Gomez sono i giocatori dell’Atalanta a effettuare più dribbling e più passaggi chiave. Sono imprevedibili e bravi a farsi trovare smarcati tra le linee. Segnano ma, soprattutto, fanno segnare. Sono fondamentali. Masiello è molto importante nel suo movimento ad aggredire subito da dietro il giocatore che riceve palla spalle alla porta ma, se il suo intervento viene neutralizzato, si possono aprire spazi interessanti alle sue spalle.

La probabile formazione dell'Atalanta
Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Arana; Gomez, Ilicic; Zapata. All.: Gasperini.