L'ascesa di Villar e la consacrazione di Pellegrini: Pedro torna, ma lo spazio diminuisce

14.01.2021 17:20 di Vincenzo Pennisi   Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Vincenzo Pennisi
L'ascesa di Villar e la consacrazione di Pellegrini: Pedro torna, ma lo spazio diminuisce
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Roma riabbraccia Pedro, tornato ieri in gruppo a poche ore dall'attesissimo derby con la Lazio. L'ex esterno offensivo di Barcellona e Chelsea, però, dovrà sudare e non poco per ritrovare posto in campo. L'ascesa di Villar è ormai sotto gli occhi di tutti, la facilità di palleggio e le caratteristiche tecniche di spicco hanno fatto innamorare Fonseca del giovane centrocampista spagnolo e sembra difficile immaginare una sua esclusione a breve giro di posta, proprio ora che la crescita sembra decollare. Per un Villar che sorprende, c'è un Pellegrini che sta raccogliendo ulteriori consensi e prestazioni di alto livello da trequartista nel 3-4-2-1 disegnato da Fonseca. Proprio giocando più a ridosso di Dzeko, Lorenzo sembra tirare fuori il meglio. Escludere il centrocampista adesso, oppure arretrarlo nella posizione di cui Villar sembra diventato padrone, potrebbe essere molto rischioso e per certi versi controproducente. Per questi motivi e per le sue ultime prestazioni che non hanno rubato l'occhio, il ritorno da titolare di Pedro potrebbe essere tutto tranne che vicino.

Prossima partita: Lazio-Roma, venerdì 15 gennaio ore 20:45 
Probabile formazione (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.
Ballottaggi: Cristante/Villar
In dubbio: Santon (lesione muscolare), Pedro
Diffidati: Cristante, Ibanez, Mancini, Villar.
Squalificati: -
Indisponibili: Zaniolo (rottura legamento crociato ginocchio sinistro), Calafiori (risentimento al flessore destro), Mirante (lesione muscolare di primo grado alla coscia sinistra).