Jedvaj non convocato per Livorno: ecco il motivo

24.08.2013 13:45 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: fifa.com
Jedvaj non convocato per Livorno: ecco il motivo
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

Il giovane croato Tin Jedvaj è stato escluso da Rudi Garcia dalla lista dei convocati per il match di domani sera contro il Livorno. Nessun caso e nessun infortunio per il difensore giallorosso: semplicemente, il giocatore ha bisogno di un'autorizzazione emessa da una sottocommissione della Fifa, che ancora non è stata concessa. Infatti, Il tesseramento di giocatori minorenni è sottoposto al giudizio di una sottocommissione Fifa, come si legge nel Capitolo VI, articolo 19, comma 4 del regolamento redatto dalla Fifa sul proprio sito ufficiale fifa.com:

"4. Ogni trasferimento internazionale, ai sensi del paragrafo 2 del presente articolo, ed ogni primo tesseramento ai sensi  del paragrafo 3 sono soggetti all’approvazione di una sottocommissione nominata all’uopo dalla Commissione per lo status dei calciatori. La richiesta di approvazione deve essere formulata dalla Federazione che desidera tesserare il calciatore. Alla Federazione di provenienza viene data la possibilità di esprimere la propria posizione. L’approvazione della sottocommissione deve essere ottenuta prima di una qualsiasi richiesta di ITC inoltrata da una federazione e/o prima di un primo tesseramento. Eventuali violazioni di questa disposizione saranno sanzionate dalla Commissione disciplinare ai sensi del Codice disciplinare della FIFA. L’irrogazione di sanzioni è prevista non solo a carico della federazione che non abbia inoltrato la propria richiesta alla sotto-commissione, ma anche a carico della Federazione di provenienza per aver emesso il Certificato internazionale di trasferimento senza l’approvazione della sottocommissione, nonché delle società che abbiano concluso un contratto per il trasferimento del minore".

FIFA.COM, REGOLAMENTO SU STATUS E TRASFERIMENTI DI CALCIATORI