Gasperini sempre sconfitto all’Olimpico dalla Roma: analisi, statistiche e precedenti

11.01.2014 17:00 di Simone Francioli   vedi letture
Gasperini sempre sconfitto all’Olimpico dalla Roma: analisi, statistiche e precedenti
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Rilanciatasi in Coppa Italia dopo il passo falso nello scontro al vertice con la Juventus, i giallorossi cercheranno ora di ripartire anche in campionato: all’Olimpico c’è il Genoa di Gian Piero Gasperini. Non fortunata l’esperienza del tecnico piemontese, sconfitto in tutti e cinque i precedenti disputati nello stadio capitolino. Di seguito analisi, statistiche e precedenti.

Palmarès: 2 promozioni (Crotone 2003/2004 dalla C1 alla B; Genoa 2006/2007 dalla B alla A). Panchina d’Argento 2006/2007. 

Bilancio generale contro la Roma: 2 vittorie, 1 pareggio e 6 sconfitte; 10 gol realizzati e 19 subiti (tra Genoa, Inter e Palermo). Media punti conseguita: 0.77.

La Tattica: ottenuto il successo contro il Sassuolo utilizzando il 4-4-2, è probabile che Gasperini torni al classico 3-4-3 nel match dell’Olimpico. Difesa a tre impiegata nei match precedenti e che ha visto l’allenatore passare dal 3-4-3 al 3-5-1-1, nel mezzo il tentativo con due trequartisti alle spalle dell’unica punta. Linea difensiva esperta: Antonini, Manfredini e Marchese i favoriti per comporre la retroguardia, con Sampirisi e De Maio (titolare contro il Sassuolo) in panchina. Corsa e resistenza dai due fluidificanti, il talento croato Vrsaljko a sinistra e Antonelli a destra. Da non escludere in quest’ultimo ruolo l’opzione Marchese (due le reti marcate ai giallorossi), con spostamento nel tridente offensivo dell’ex Parma, ma solo in caso di disponibilità di Portanova. Biondini e Matuzalem garantiscono un buon mix in fase d’interdizione e costruzione ai rossoblù. In avanti, squalificato Gilardino, spazio a Calaiò centralmente, accompagnato ai lati da Konaté e Fetfatzidis. Da tenere d’occhio l’esplosività nel breve del ventenne senegalese. In caso di 3-5-1-1, sarebbe Bertolacci il favorito a giostrare dietro l'ex punta di Siena e Napoli, mentre il neo acquisto Cabral (già in rete contro la Roma ai tempi del Basilea) occuperebbe il terzo posto in mediana. Potrebbe essere del match un altro ex giallorosso, Stoian, inizialmente in panchina. L’ultima affermazione ligure in trasferta proprio all’Olimpico: 0-2 con Lazio, quindi due sconfitte ed un pareggio nelle successive partite.

Goleador  Genoa vs Roma:
Gilardino (Parma, Fiorentina, Milan e Bologna) 11
Gamberini (Fiorentina) 3
Marchese (Catania) e Kucka 2
Cabral (Basilea), Bertolacci (Lecce), Santana (Cesena) e Calaiò (Siena) 1

Goleador Roma vs Genoa:
Totti 5
Borriello (Treviso, Milan e Roma) 4
Taddei (il primo con il Siena) 3
Maicon (Inter) e De Rossi 2
Burdisso e Destro (Siena) 1